Trend

"Ah, anche le slide", Giorgia Meloni prende in giro Salvini al Forum Ambrosetti | VIDEO

@neXt quotidiano|

Meloni Salvini Cernobbio

Poco prima di presentare la rivoluzionaria idea di creare – qualora il centrodestra dovesse vincere le elezioni del prossimo 25 settembre – un nuovo Ministero per l’Intelligenza Artificiale (non a Roma, sede del governo centrale, ma a Milano) – Matteo Salvini ha voluto “stupire” il pubblico presente al Forum Ambrosetti di Cernobbio mostrando delle “slide” a fare da corollario al suo discorso. Al suo fianco c’era la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che ha ironizzato su questa trovata “digitale” del segretario della Lega e “collega” di coalizione.

Meloni prende in giro Salvini per aver presentato le slide a Cernobbio

Pochi istanti dopo la fine dell’intervento di Giorgia Meloni, la parola è stata data a Matteo Salvini che ha chiesto “alla regia” di trasmettere le diapositive (che lui e il suo team avevano preparato per l’evento) in modo da rendere più chiaro il suo discorso e per dare un supporto grafico e visivo ai presenti. E questa trovata ha provocato l’ironia di Giorgia Meloni che, voltandosi verso il leader della Lega, ha sorriso dicendo:

“Ah, anche le slide”.

Matteo Salvini, allora, ha risposto – ironicamente – alla sua collega di coalizione dicendo di essere “smart” (non lo dice, si limita a schioccare ripetutamente le dita della sua mano destra per far rendere l’idea non espressa a parole). E poi, prima di proseguire, ha detto: “Poca spesa, tanta resa”. Insomma, una sorta di spending review per accompagnare il suo discorso. Un siparietto che ha fatto sorridere i presenti sul palco, prima della tempesta. Prima di quella reazione di Giorgia Meloni mentre il leader della Lega se la prendesse con le sanzioni contro la Russia. nel giro di pochi minuti, infatti, si è passati dalle risate e dai commenti ironici a una tensione visibile in quello scatto che immortala la leader di FdI con le mani sul volto e la testa bassa.

(foto IPP/Mario Romano)