Opinioni

A chi lascia il posto Enrico Letta

Ieri l’annuncio da Fazio: Enrico Letta, eletto nelle Marche, abbandona il posto alla Camera dei deputati. Dal primo settembre l’ex presidente del Consiglio ripartirà da una “scuola di politiche” destinata a giovani dai 19 ai 24 anni. E da un nuovo lavoro, come rettore della scuola di Affari internazionali dell’Università di Parigi Sciences Po. “Non prenderò la pensione da parlamentare”, sottolinea. E annuncia che il suo non è un distacco ma solo una pausa dalla politica. La decisione, maturata negli ultimi mesi, era stata anticipata da Letta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, uscendo dal colloquio “rincuorato”. L’ex vicesegretario non aveva invece comunicato la notizia al suo Partito democratico e tantomeno a Matteo Renzi: “La apprenderà ora”, sorride. Poi aggiunge ironico: “Ne parleremo, i nostri rapporti sono sereni…”.
beatrice brignone
Il suo posto lo lascia alla prima dei non eletti del Pd: Beatrice Brignone, 37 anni e due figli, senigalliese e ‘civatiana’. La Brignone si era candidata anche al congresso cittadino del Pd, perso per pochi voti. Lavora in una società informatica. Di lei ci sono foto di un anno fa, quando, nella tragica alluvione del 3 maggio a Senigallia, spalava fango e acqua non solo da casa sua.