Opinioni

I 40 cuccioli di tigre trovati nel freezer di un tempio buddista

Quaranta cadaveri di cuccioli di tigre sono stati ritrovati nei freezer del celebre tempio buddista tailandese “Tempio delle Tigri”, i cui monaci sono sospettati di traffico illecito di animali selvatici e di maltrattamenti, secondo quanto riporta la Bbc. Appena due giorni fa, su disposizione delle autorità tailandesi, era iniziato lo sgombero forzato delle bestie selvatiche, circa un centinaio, che facevano la fortuna del tempio perché particolarmente apprezzate dai turisti e innaturalmente docili.

tigri templi
Le foto delle tigri nel tempio pubblicate dalla BBC

Il trasferimento delle tigri dal tempio, che si trova nella provincia di Kanchanaburi, a ovest di Bangkok, durerà diversi giorni, senza che sia nota la loro destinazione finale; il tempio era accusato da molto tempo di essere divenuto un’attrazione turistica piuttosto che un luogo di spiritualità. I monaci si erano difesi spiegando che l’apatia delle tigri – che permetteva ai turisti di scattare foto abbracciati ai felini – non era ottenuta con la somministrazione di droghe o farmaci, ma con uno speciale addestramento.
cuccioli tigre freezer