Opinioni

Le 25 Femen arrestate a Parigi

Venticinque esponenti delle Femen sono state arrestate a Parigi domenica dopo una manifestazione non autorizzata davanti al Palazzo di Giustizia della capitale della Francia per protestare contro la condanna inflitta a Iana Zhdanova, che aveva distrutto una statua di cera di Vladimir Putin esposta al museo Grevin di Parigi. Nell’occasione la Zhdanova era stata condannata a pagare 6mila euro tra multa e risarcimento danni. Tra le presenti anche Inna Schevchenko