Politica

Sondaggi elezioni Sicilia, Musumeci in testa

musumeci cancelleri sondaggi sicilia

Il sondaggio di Nicola Piepoli pubblicato oggi sulla Stampa riguardo le elezioni in Sicilia incorona Nello Musumeci, esponente del centrodestra, nella corsa per il governatore dell’isola e vede la coalizione di Berlusconi in vantaggio nel computo totale dei voti, staccando M5S e centrosinistra. Rispetto ad altri dati e numeri, quello di Piepoli però dà una grossa mano a Fabrizio Micari che viene dato al 28%, ovvero a un passo da Giancarlo Cancelleri, mentre a Claudio Fava si attribuisce uno scarso 4%. Molto alta ancora la percentuale di Non so, che dovrebbe rispecchiare quella degli indecisi.

sondaggi elezioni sicilia
Il sondaggio di Piepoli sulle elezioni in Sicilia (La Stampa, 23 settembre 2017)

Piepoli spiega sulla Stampa che sfuggono al sondaggio due variabili: la prima è il peso del voto di scambio; la seconda è il peso dei voti di preferenza assegnati dagli elettori siciliani ai singoli candidati all’assemblea regionale. Più sono le liste collegate a un candidato più questo ha probabilità di raccogliere maggiori consensi. I risultati di un sondaggio condotto da Index Research per Piazza Pulita, la trasmissione di La7, in merito alle intenzioni di voto per le Regionali del 5 novembre danno invece il centrodestra con Nello Musumeci al 36%, seguito dal Movimento cinque stelle con Giancarlo Cancelleri al 30. Terza piazza per Claudio Fava, della coalizione composta da Mdp, Sinistra italiana e altre forze di sinistra, con il 16 per cento. Quarto Fabrizio Micari, sostenuto da Pd e Ap, con il 15 per cento.