Trend

"Quando hai finito di fare serata", la moglie del sindaco di Rieti rimprovera il marito su Facebook

neXt quotidiano|

Sindaco Rieti Daniele Sinibaldi

Tra moglie e marito non mettere un post pubblico s Facebook. I protagonisti di questa vicenda social, diventata virale nel giro di poche ore, sono il sindaco della città laziale di Rieti (Daniele Sinibaldi, di Fratelli d’Italia) e la sua compagna Marta Ciferri. È la storia di una reprimenda pubblica, utilizzando Facebook, con la donna che ha rimproverato il marito che invece di passare la nottata a casa con lei e con il figlioletto di un anno era uscito a “fare serata” con gli amici.

Sindaco Rieti rimproverato pubblicamente rimproverato dalla moglie

Non si trattava di un evento istituzionale, ma di una “libera uscita” di Daniele Sinibaldi. La donna, evidentemente, aveva provato più volte a chiamare il marito che non avrebbe risposto al telefono. Per questo motivo, alle 3 di notte ha deciso di rendere pubblico il suo sfogo. In che modo? Non con un sms privato, né con un messaggio su Whatsapp. Ma scrivendo sulla pagina del primo cittadino.

“Quando hai finito di fare serata, magari se hai un attimo puoi provare a richiamarmi considerando che sono da sola a casa con un bambino di un anno!”.

Un rimprovero in piena regola. Visibile a tutti. E, infatti, prima che la moglie del sindaco Rieti decidesse di cancellare quanto scritto sulla bacheca del marito, in tanti avevano già provveduto a effettuare lo screenshot per immortalare il momento. Il primo cittadino del comune reatino (eletto con Fratelli d’Italia), dunque, è andato incontro al più classico degli sfoghi social. Non da parte di un cittadino arrabbiato per qualcosa legato al mondo politico o civile, ma per un mancato ritorno a casa da quella moglie rimasta sola in casa con il figlioletto di un anno. Un “fare serata”, come detto dalla donna, senza pensare al principio di “Dio, patria e famiglia”.

(foto: da Facebook)