Opinioni

Paola Taverna nell'area off limits

Il Messaggero riporta oggi di una polemica con protagonista la senatrice Paola Taverna, finita a parcheggiare nell’area riservata del Campidoglio per accompagnare il figlio a un laboratorio organizzato nella sala della Promoteca.

«Lei è potuta arrivare fin sopra al colle capitolino – dicono gli altri invitati – Ha superato il blocco dei vigili urbani dicendo che è una senatrice, mentre tutti noi abbiamo dovuto trovare parcheggi lontanissimi e percorrere la salita apiedi». Il laboratorio era stato organizzato in occasione della CodeWeekEU, la settimana europea del codice. L’evento a cui ha preso parte la Taverna è stato ospitato in Campidoglio grazie all’interessamento dell’assessore alla Roma semplice, Flavia Marzano, che ha offerto il patrocinio dell’amministrazione comunale. Ma a molti non è andato giù che qualcuno potesse arrivare ai parcheggi riservati, inaccessibili ai comuni cittadini.

paola taverna off limits

Leggi sull’argomento: La lettera di Roberta Lombardi al preside su carta intestata della Camera