Cultura e scienze

Come nasce un fiocco di neve

Mashable oggi ha postato un video in cui si vede quanto rapida è la formazione di un fiocco di neve: 21 secondi. In questo breve lasso di tempo la struttura altamente organizzata (e unica) del cristallo emerge dal caos che la circonda.

 
COME SI FORMA UN FIOCCO DI NEVE
Cosa accade davvero quando si forma un fiocco di neve? La risposta ce la dà la National Oceanic and Atmospheric Administration. Un fiocco di neve inizia a formarsi a temperature molto basse quando piccole gocce d’acqua incontrano nell’atmosfera particelle di polvere o di polline. In questo modo viene a formarsi il cristallo di ghiaccio che mentre cade verso il basso raccoglie il vapore acqueo che a sua volta si congela su di esso dando “vita” alle sei braccia del fiocco di neve.

via noaa.gov
via noaa.gov

A cosa è dovuta la forma simmetrica dei fiocchi di neve? La simmetria dei fiocchi è dovuta all’ordine con cui le molecole d’acqua che formano il cristallo occupano lo spazio al momento della cristallizzazione. È la temperatura alla quale il cristallo inizia a formarsi a condizionare la forma che assumerà il fiocco di neve. Alla temperatura di -5° avremo cristalli a forma di ago, mentre intorno ai -15° cristalli piatti. Dal momento che durante la sua discesa il cristallo incontra differenti condizioni atmosferiche è possibile che anche la forma delle ramificazioni subisca dei cambiamenti. Questo è anche il motivo per cui non ci sono due fiocchi di neve identici. Tendenzialmente i fiocchi di neve differiscono tutti l’uno dall’altro proprio perché durante la discesa incontrano condizioni leggermente diverse.

COME FARE UN FIOCCO DI NEVE DI CARTA
Se invece vi divertite a farvi in casa le decorazioni natalizie ecco un paio di tutorial su come fare un fioco di neve di carta.
 

Oppure, in mancanza di neve potete sempre provare a fare il vostro fioco di neve seguendo le istruzioni di Science Kids.
Foto copertina via Vimeo.com