Trend

La sottile bordata di Milena Gabanelli a La7: “Non dovremmo dare spazio a chi dice che la Terra è piatta” | VIDEO

Intervenuta a Dimartedì ospite di Giovanni Floris su La7, la giornalista del Corriere della Sera Milena Gabanelli si rivolge ai no vax come “terrapiattisti” e dice: “Non dovremmo dargli lo spazio che cercano”

milena gabanelli no vax dimartedì la7

Il tema è: invitare o meno nelle trasmissioni i no vax? Mario Monti aveva suggerito una limitazione dell’informazione in tempi di pandemia per evitare che tesi antiscientifiche prendano piede nei momenti delicati. Sulla vicenda è tornata la giornalista del Corriere della Sera Milena Gabanelli, ospite a Dimartedì su La7. “Mi pare si sia ravveduto – ha detto – ho letto che ha ammesso che gli è scappata male e non voleva metterla in quei termini. Comunque non bisogna dare troppo spazio a chi dice che la terra è piatta, se non come nota di colore. Ma il dissenso va ascoltato per voce di chi ha competenza e autorevolezza per eventualmente dissentire. Il confronto tra opinioni è sacrosanto in democrazia”.

“Dopodiché – aggiunge Gabanelli – io penso sia sbagliato dare troppa ribalta ad esempio a queste manifestazioni dove spaccano vetrine e incendiano auto, penso che vogliano proprio quello e non dovremmo darglielo”. A domanda del conduttore Giovanni Floris se parlando troppo di vaccini ci si stia dimenticando di raccontare anche il resto, ha risposto: “Abbiamo fatto bene a fare una radiografia quotidiana della questione Covid. Ci ha portati ad essere tra i Paesi europei più vaccinati. C’è però anche il momento in cui bisogna frenare, perché contemporaneamente ci sta cambiando il mondo sotto ai piedi. Dovremmo parlarne quotidianamente, invece quello che domina nell’informazione sono vaccini, presidenza della repubblica, migranti”.