Trend

Adesso Marco Bellavia potrebbe tornare nella casa del GF Vip per confrontarsi coi concorrenti

Asia Buconi|

Marco Bellavia

Ha fatto molto discutere il caso dell’ex conduttore di Bim Bum Bam Marco Bellavia, concorrente dell’attuale edizione del Gf Vip emarginato e bullizzato dagli altri inquilini dopo aver palesato la sua storia piena di difficoltà e di depressione. Atteggiamenti, questi, che lo avevano indotto alla drastica decisione di lasciare la casa. Di certo una brutta parentesi televisiva, che durante la puntata di lunedì scorso ha portato all’eliminazione dal reality di Ginevra Lamborghini e di Giovani Ciacci, quest’ultimo mandato a casa per decisione dell’80% del pubblico. Ma ora, a sorpresa, Marco Bellavia potrebbe tornare su Canale 5.

Marco Bellavia felice fuori dalla casa con il figlio Filippo. E ora potrebbe anche tornare nella casa del Gf Vip

Fuori dalla casa, Marco Bellavia sembra aver trovato la serenità nonostante avesse deciso di non partecipare all’ultima puntata del Gf Vip: sui propri profili social, l’ex conduttore di Bim Bum Bam ha infatti pubblicato un video assieme al figlio Filippo in cui i due appaiono felici sul balcone di casa e si scambiano un dolce bacio sulla guancia. E, stando a quanto riportato da Fanpage, la ritrovata serenità potrebbe convincere Bellavia a far ritorno nella casa del Gf Vip, ma non come concorrente: lo farebbe in veste di ospite, col fine di chiarire la sua posizione su quanto accaduto nella casa e confrontarsi con gli altri concorrenti.

In questo senso, però, nulla è stato ancora deciso. La produzione del reality sta lavorando per riavere Bellavia in studio, tentando pure di riuscire a farlo rientrare temporaneamente nella casa. Ma, allo stato dei fatti, la soluzione più probabile sembra essere quella di un collegamento da casa sua, in modo che si possa sentire completamente a proprio agio nel raccontare quello che ha vissuto nella casa più spiata d’Italia. Tutto questo potrebbe avvenire già nelle prossime puntate del reality, in programma per giovedì 6 ottobre e lunedì 10 ottobre.