Attualità

Pioggia e trombe d'aria devastano la Toscana: due morti a Lucca e a Carrara | VIDEO

@Asia Buconi|

maltempo

Sono giorni di agosto all’insegna del vento e della pioggia nell’Italia Centro-Settentrionale. Il maltempo si è già manifestato in tutte le sue disastrose conseguenze in Toscana, dove si contano due morti: un uomo è stato travolto da un albero a Sorbano del Giudice (Lucca), mentre una donna è stata colpita da un albero al Parco La Malfa a Carrara.

I Comandi dei Vigili del fuoco della Toscana sono ora a lavoro per i danni provocati dalla violenta ondata di maltempo, che si è spostata rapidamente dalla costa tirrenica verso l’interno della regione. Allo stato attuale la provincia che non è stata colpita è quella di Grosseto. Alle 13 di oggi sono 41 gli interventi effettuati a Lucca, 28 a Massa Carrara, 20 a Livorno, 47 a Pisa, 51 a Firenze, 24 ad Arezzo, 14 a Siena, 1 a Grosseto, 23 a Pistoia e 22 a Prato.

“Allerta codice giallo per maltempo estesa fino a domani alle 20. Nel tardo pomeriggio è prevista una nuova perturbazione su tutta la Toscana con forti temporali e pioggia, prestiamo massima attenzione”, ha scritto su Facebook il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, spiegando che “le conseguenze del maltempo di queste ore sono gravi con feriti e decesso, per questo ho attivato la procedura per dichiarare al più presto lo stato d’emergenza regionale e auspicabilmente quella nazionale”.”Ho appena parlato con Fabrizio Curcio, Capo della Protezione Civile nazionale – afferma – per unire tutte le forze nell’aiutare le popolazioni colpite”.

Non solo Toscana: maltempo in tutto il Centro-Nord

Hanno fatto il giro del web le immagini (amatoriali) della ruota panoramica di Piombino, in Toscana, in cui si vede la giostra situata in Piazza Bovio girare vorticosamente a causa del forte vento: le cabine sono state danneggiate e il Comune ha presto diffuso la notizia di una forte tromba d’aria, che tra le altre cose ha pure riempito d’acqua le fognature della città, impedendone il giusto funzionamento.

L’allarme maltempo, però, non coinvolge solo la Toscana. Pure a Milano e in larga parte della Lombardia la pioggia è scesa abbondante, anche se non si riscontrano al momento danni particolari. Nella fascia nord della Provincia di Modena e a San Felice sul Panaro, invece, il forte vento ha scoperchiato una palazzina costringendo all’evacuazione di 11 famiglie. La situazione è critica anche a Ferrara, nella frazione di Boara, dove una gru è franata a causa del vento su alcune abitazioni, provocando danni alle strutture ma non alle persone. A La Spezia, le forti raffiche hanno colpito la costa rendendo necessario l’intervento dei Vigili del fuoco a Luni e a Porto Venere, mentre a Sestri Levante la sindaca Valentina Ghio ha comunicato di aver richiesto lo stato d’emergenza a causa dei danni apportati dalla grandine e dalle trombe d’aria che stanno colpendo tutta la Liguria, attualmente in allerta gialla.