Opinioni

Luca Tripoli: la casa dell'assessore grillino a Bagheria è abusiva

Il servizio delle Iene su Bagheria e Patrizio Cinque era ancora caldo quando oggi una notizia cambia le carte in tavola rispetto a quanto affermato dal primo cittadino. La casa dell’assessore all’Urbanistica Luca Tripoli, citato nel servizio, non potrà essere sanata come era stato annunciato nelle risposte del sindaco:

Nella polemica, adesso, irrompe l’ufficio tecnico del comune di Bagheria. L’ amministrazione, racconta oggi La repubblica, ha scritto all’assessore all Urbanistica, Luca Tripoli, per comunicargli che non accoglie ‘l’istanza di mantenimento degli immobili’. in parole povere la casa non è sanabile e dovrà essere demolita anche se la procedura è lunga e farraginosa.
Non c’è pace, dunque, per il giovane grillino Patrizio Cinque già sotto attacco per gli affidamenti senza gara (ma giustificati dall’urgenza /emergenza ambientale) nel settore dei rifiuti prima e per la parentopoli negli incarichi e per la festa privata di Capodanno nel palazzo settecentesco dopo. Tutte cose che ha brillantemente superato dal punto di vista mediatico, almeno fino ad ora.


Patrizio Cinque e la casa abusiva a 5 stelle di next-quotidiano

Leggi sull’argomento: L’attacco del PD al sindaco di Bagheria