Opinioni

L'ospedale Spallanzani e la storia degli auguri da Ebola

L’ospedale Spallanzani di Roma, dove è ricoverato (e ormai quasi fuori pericolo) il medico di Emergency ha inviato alle agenzie di stampa e ai giornali on line un mail dal titolo “Ebola augura buone feste!”, composta da questa vignetta e da questo messaggio attribuito ironicamente al virus ormai debellato all’ospedale e costretto a “tornare in Africa”. La lettera e la vignetta sono a cura di Marco Cassandra, Infermiere Professionale addetto al Servizio Prevenzione e Protezione dell’INMI” “L. Spallanzani” .
ebola spallanzani 1
ebola spallanzani 2
Incredibilmente, quello che voleva essere un messaggio d’augurio è diventato invece “un messaggio shock”, e l’iniziativa è stata fortemente criticata e considerata di cattivo gusto, in particolare da Repubblica in questo pezzo a firma di Carlo Picozza. Nel pezzo viene criticato persino il saluto “Torno in Africa”, considerato “un brutto auspicio”. Spiace correggere: Ebola in Africa è invece reale, e combatterlo dovrebbe essere responsabilità del mondo tutto. E vedere razzismo in un’iniziativa come questa è davvero tragico.

Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano