Cultura e scienze

Lino Banfi e i topi grassi di Virginia Raggi

lino banfi virginia raggi 3

La relazione complicata tra i fan del MoVimento 5 Stelle e chi dice quello che pensa su Roma prosegue. Dopo Anna Foglietta, stavolta a finire sotto gli strali dei grillini è Lino Banfi per il suo intervento a DiMartedì da Giovanni Floris. Nel primo intervento, dedicato a Roma, dice che «c’è un degrado, raghezzi… Ogni sindaco dice che ha trovato un casino prima di lui e dice che faremo di più. Di più qui ci sono solo i topi che sono più pesanti di prima»

In un altro intervento durante la serata Lino Banfi spende invece belle parole sia per Luigi Di Maio che per Beppe Grillo, ma evidentemente questo non è bastato:

La sua pagina Facebook infatti si riempie di insulti: lo dipingono come alleato “con la mafia, un vecchio mafioso, pidocchioso che non ama Roma e i giovani”, tanto per cominciare.
lino banfi virginia raggi 4
C’è anche chi lo accusa di essere corrotto e di non avere “un briciolo di dignità”. E c’è anche chi esagera: “vecchio rincojonito hai mentito a chi ti ha dato soldi e notorietà pur facendo dei film da terzo mondo, i topi sono i tuoi film che nessuno conosce fuori dall’italia e ti sei messo contro 10 milioni d’italiani che vogliono il vero cambiamento per il futuro dei loro figli, ritirati perchè la tua carriera è finita qua noi NON DIMENTICHIAMO”.
lino banfi virginia raggi 5
Anche su Twitter c’è chi non l’ha presa bene:
lino banfi virginia raggi 2
lino banfi virginia raggi 1
Anche se è su Facebook la vera marea montante: «Mi hai profondamente deluso , sei anche tu un servo di sti parassiti , ma dove eri gli anni passati , non ti accorgevi di niente ? VERGOGNA , adesso che X fortuna c’è una persona onesta e valida siete tutti ( i leccaculo) a dargli addosso , avete paura e fate bene perché alle prossime elezioni sarete scancellati X sempre!»