Cultura e scienze

La bufala del sondaggio sugli arabi che stanno con l'ISIS

C’è un sondaggio che dice che l’80% degli arabi sta con l’ISIS. Cioè, in realtà non è un sondaggio. Non ha alcun valore scientifico. E anche in altre occasioni queste rilevazioni avevano dato risultati ballerini. Però c’è un sondaggio che dice che l’80% degli arabi sta con l’ISIS. Pappappero. Si potrebbe riassumere così la storia del “sondaggio” – in realtà una rilevazione digitale – di Al Jazeera riportato oggi dalla Stampa in un articolo in cui si riesce a dare una notizia nel titolo e a smentirla nelle righe successive, aggiungendo poi ulteriori elementi che dimostrano la scarsa credibilità sui numeri.
sondaggio arabi isis
E conclude persino così:

Inoltre il suo pubblico è composto soprattutto da sunniti, e un rilevamento analogo condotto l’11 settembre del 2006 aveva riportato che il 50% dell’audience appoggiava Osama bin Laden. Di recente, l’intelligence americana ha classificato il capo della sede della televisione in Pakistan come un membro di al Qaeda e della Fratellanza Musulmana.

Il “sondaggio” è quindi di quelli digitali (e quindi facilmente taroccabili) ed è stato appunto condotto su internet, senza pesatura. Ce n’è abbastanza per spiegare che quello non è un sondaggio. Ma c’è un sondaggio che dice che l’80% degli arabi sta con l’ISIS, raga.