Trend

L’interprete della Casa Bianca che cambia espressione se lavora con Trump o con Biden | VIDEO

Elisabetta Savigni Ullmann lavora come interprete alla Casa Bianca: nel 2019 la sua espressione perplessa durante un discorso di Trump fece il giro del web. Oggi lavora con Joe Biden e sembra molto più a suo agio

Elisabetta Savigni Ullmann interprete donald trump joe biden espressione

La sua espressione attonita mentre ascoltava il discorso di Donald Trump alla presenza di Sergio Mattarella nell’ottobre del 2019 aveva fatto il giro del web generando ironie sull’ex presidente americano. Elisabetta Savigni Ullmann, l’interprete ufficiale della Casa Bianca, oggi ha totalmente un altro volto mentre accompagna Joe Biden all’incontro con il Papa. Sorridente, al meeting in occasione del G20 di Roma, scambia battute con il presidente e con Bergoglio, e diventa impossibile non notare la differenza. C’è chi ha fatto notare come la sua espressione sbigottita mentre lavorava per Trump potesse dipendere dalla maggiore difficoltà di ricordare e tradurre i discorsi dell’ex tycoon, vista la semplicità con la quale passava da un tema all’altro e le frequenti ripetizioni su cui si soffermava. Mentre la pacatezza di Biden le renderebbe il lavoro più semplice. A lanciare il confronto è stato il profilo Twitter “The Recount”, lo stesso che due anni fa aveva sollevato il caso.

Nata a Montenero in provincia di Livorno nel 1959, ha frequentato il liceo linguistico nella sua città e la scuola per interpreti a Firenze. L’approdo negli Stati Uniti risale al 1989 – come riporta Il Tirreno – dopo una serie di viaggi per lavoro. Con suo marito di nazionalità svizzera, si stabilisce nel Maryland dove diventa anche docente universitaria. Ha due figlie, una di 39 e l’altra di 30 anni. Prima di interpretare e tradurre i discorsi di Trump per i rapporti degli Usa con l’Italia, Savigni Ullman è stata anche interprete di Barack Obama, il suo presidente preferito, da lei definito “l’uomo della svolta epocale per gli Stati Uniti”. “Obama è una persona vera – ha rivelato – e io lo adoro: crede veramente in quello che fa e ogni volta che parla accende una profonda riflessione”.