Fatti

Giuseppe Castelnuovo: l'ex grillino che va con Salvini

A Canicattì un ex del MoVimento 5 Stelle passa a Noi con Salvini. Giuseppe Castelnuovo, che era anche organizer del meetup di Canicattì, diventa responsabile della lista Noi con Salvini per incarico di Angelo Attaguile, segretario nazionale e coordinatore in Sicilia dei salviniani. Castelnuovo, 43enne, nelle fila del Movimento Cinque Stelle ha preso parte alle primarie per le elezioni europee e per conto dei pentastellati ha fatto anche parte della sottocommissione all’Assemblea Regionale Siciliana che si occupa di Territorio e Ambiente.


A CANICATTÌ SALVINI SVUOTA IL MOVIMENTO 5 STELLE
Attaguile «ha accolto con soddisfazione l’ingresso nel movimento di Giuseppe Castelnuovo e del gruppo di lavoro che a quest’ultimo fa riferimento sul territorio canicattese», si legge in una nota. «Il nostro movimento ha bisogno di persone serie, competenti e soprattutto disposte a dare un contributo spassionato nell’interesse della collettività – commenta Angelo Attaguile – Siamo felici che il progetto di governo proposto da Matteo Salvini stia facendo tornare la voglia di far politica attiva a tanta gente perbene, allontanatasi da tempo perché delusa. Il nostro movimento si rivolge soprattutto a loro». Castelnuovo risponde: «Ringrazio Angelo Attaguile per la fiducia che ci ha accordato. Questa volta si cambia musica, insieme per un cambiamento vero, per una democrazia partecipata, con delle regole ben precise e un programma chiaro. Lavoreremo a fianco dei cittadini per difendere i diritti dei siciliani contro l’immigrazione clandestina, mettendo sempre al centro dell’attenzione i cittadini italiani, lavorando per il bene comune, agevolando sempre le fasce più deboli, ascoltandole e seguendole passo dopo passo. Chiederemo il consenso sulla base di progetti concreti, difenderemo la nostra agricoltura, il made in Italy, le nostre imprese, il commercio e l’artigianato. Agevoleremo il nostro turismo per un vero rilancio economico e sociale, combatteremo il malaffare e la burocrazia a tutti i livelli».
giuseppe castelnuovo salvini movimento 5 stelle
Sui suoi profili Twitter e Facebook, Castelnuovo, fino al 15 febbraio, parlava di incontri politici a cui aveva partecipato per il MoVimento 5 Stelle. Il giorno prima parlava del rinnovo dell’abbonamento per il MeetUp. Nei giorni successivi però la sua crescente passione per Salvini era palpabile (qui condivideva la storia della depenalizzazione dello stalking). Otto giorni dopo è diventato sostenitore di Matteo Salvini.
Foto copertina da qui