Cultura e scienze

La differenza tra il gelato della Madia e il calippo della Pascale

calippo pascale gelato marianna madia

Dopo la foto della ministra Marianna Madia paparazzata da Chi mentre mangia il gelato e poi pubblicata sul settimanale diretto da Alfonso Signorini, la reazione pavloviana della pubblicistica di destra nostrana è stato ricordare le volgarità a cui venne sottoposta Francesca Pascale all’epoca del video del calippo, che le portò accuse e insulti dopo il suo fidanzamento con Berlusconi.

marianna madia gelato chi
Massimo Gramellini sulla Stampa di oggi con infinita pazienza spiega la differenza tra i due fatti:

E’ tutto così stantio che anche la difesa del direttore Signorini assomiglia a un riflesso condizionato: perché non suscitarono altrettanto sdegno le immagini di Francesca Pascale, non ancora assurta agli altari di Arcore, eternata nell’atto di succhiare un calippo a Telecafone? Ma perché lei armeggiava con il ghiacciolo a favoredi telecamera, riferendosi volutamente a quella roba lì. Invece la Madia lecca un cono da due gusti senza alcuna volontà di lanciare messaggi alla nazione. Signorini si rassegni. La ricreazione è finita e ci tocca rientrare nelle classi diroccate e allagate: a studiare qualche modo per venirne fuori.

#cisofareanchio: l’hashtag su Twitter per protesta contro l’attacco di Chi a Marianna Madia