Opinioni

Il Corriere, Gasparri e il sesso di Greta e Vanessa

Nella storia del senatore Gasparri che abbocca alle bufale dicendo che Greta e Vanessa hanno fatto sesso consenziente con i guerriglieri perché l’ha letto su internet c’è qualcosa che aggiunge tragedia a tragedia. Il Corriere della Sera infatti racconta in un trafiletto quanto accaduto ieri sera, riportando quanto affermato da Gasparri, ma SENZA SCRIVERE che Gasparri sta veicolando una bufala:
greta vanessa gasparri sesso guerriglieri
 
Il testo dell’articolo:

«#VanessaeGreta sesso consenziente con i guerriglieri? E noi paghiamo! @forza_italia».Il tweet è comparso alle nove e un quarto di ierisera sull’account ufficiale di Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, vicepresidente di Palazzo Madama ed ex ministro delle Comunicazioni. Gasparri, contattato dal Corriere della Sera, ha confermato di essere l’autore del tweet. Il messaggio, nel giro di pochissimi minuti, ha scatenato una vera e propria bufera sui social network. Decine di utenti — soprattutto su Twitter — hanno ripreso le parole del senatore e lo hanno attaccato non nascondendo tutta la loro indignazione.

C’è chi fiancheggia i terroristi e chi fiancheggia i diffamatori. Evidentemente al Corriere preferiscono la seconda. Il senatore Gasparri rilascia anche un’intervista a Maria Elena Vincenzi su Repubblica:

«Ho letto la notizia. Mi sono limitato a chiedere se fosse vera. Peraltro, a una persona che mi ha offeso per quelle parole, ho scritto di vergognarsi. E come ho detto a lui, ripeto a voi: un sito riportava che lo avevano detto le due ragazze ai pm. Ho anche scritto che speronon sia vero. Io registro e chiedo.Non ho affermato nulla».
Ma lei ha un ruolo istituzionale, forse Twitter non è il luogo in cui chiedere una cosa del genere. E non in quel modo.
«È un luogo di trasparenza. Si capirà se c’è un falso. Io non vedo perché non posso fare una domanda. Qual è il problema? Mica faccio un’affermazione, faccio solouna domanda».
Quel sito è autorevole?
«Che ne so».


Leggi sull’argomento: Greta e Vanessa, la bufala del sesso e l’incredibile senatore Gasparri