FAQ

Coronavirus Italia oggi: il bollettino del 31 maggio

L’andamento dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 31 maggio con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile

L’andamento dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 31 maggio con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 2.949 nuovi contagiati e 44 decessi di ieri: 1.820 nuovi contagiati e 82 morti. I guariti sono 6.358. Diminuiscono le terapie intensive (-28) e i ricoveri (-109). Il tasso di positività sale al 2,1 per cento e le dosi di vaccino somministrate fino a ora sono 34.470.841.

Coronavirus Italia oggi: il bollettino del 31 maggio

In Toscana sono 147 i nuovi casi di Covid (139 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico), che portano il totale a 241.422 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 226.601 (93,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.373 tamponi molecolari e 1.402 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,2% è risultato positivo. Sono invece 2.594 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.102, -3,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 540 (8 in più rispetto a ieri), di cui 110 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 13 nuovi decessi: 7 uomini e 6 donne con un’età media di 77,3 anni. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1074 tamponi: 451 nel percorso nuove diagnosi (di cui 24 nello screening con percorso Antigenico) e 623 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’11,1%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 50 (5 in provincia di Macerata, 20 in provincia di Ancona, 15 in provincia di Pesaro-Urbino, 1 in provincia di Fermo, 6 in provincia di Ascoli Piceno e 3 fuori regione). Sono complessivamente 74040 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.Rispetto a ieri si registrano 15 nuovi casi (di età compresa tra 8 e 71 anni).I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 2, di cui 1 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2482 (si tratta di un 67enne della provincia di Chieti e di una 79enne della provincia dell’Aquila). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 66065 dimessi/guariti (+79 rispetto a ieri).Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. L’Alto Adige da una settimana non registra decessi di pazienti covid. I nuovi casi sono appena 12, ma il numero di test effettuati è molto basso, ovvero: 237 tamponi pcr (10 positivi) e 881 test antigenici (2 positivi). Lo riferisce un comunicato dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Non ci sono più pazienti covid in cliniche private. Sale perciò da 16 a 17 il numero dei ricoveri nei normali reparti ospedalieri, mentre resta stabile a 4 il numero dei pazienti in terapia intensiva. Sono 1.399 gli altoatesini in quarantena e 24 i guariti, che complessivamente ormai sono 72.567. Sono 25 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 856 tamponi molecolari, e si registra 1 decesso per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino riferito alle ultime 48 ore. La persona deceduta risiedeva a Moltalbano Jonico. I lucani guariti o negativizzati sono 96. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.676 (-72). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 58 (-5) di cui 1 (-2) in terapia intensiva.