FAQ

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 4 aprile

18.025 nuovi positivi e 326 morti. Diminuiscono le terapie intensive (-11) e i ricoveri (-57), ma aumenta il tasso di positività (7,2%). Le dosi di vaccino somministrate fino a oggi sono 11.038.465. 

coronavirus italia bollettino oggi 2 aprile 2021

Dopo i 21.261 nuovi positivi e i 376 decessi di ieri la situazione aggiornata dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 4 aprile con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 18.025 nuovi positivi e 326 morti. Diminuiscono le terapie intensive (-11) e i ricoveri (-57), ma aumenta il tasso di positività (7,2%). Le dosi di vaccino somministrate fino a oggi sono 11.038.465.

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 4 aprile

Lazio: nella Asl Roma 6 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra quattro decesso con patologie. Nelle province si registrano 418 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 204 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 80 e 81 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 122 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 66, 83 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 38 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.016 tamponi molecolari sono stati rilevati 274 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,82%. Sono inoltre 2.100 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 69 casi (3,29%). I decessi registrati sono 16, a cui si aggiungono due pregressi relativi allo scorso mese di marzo; i ricoveri nelle terapie intensive sono 82 mentre si riducono quelli in altri reparti che risultano essere 582. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Sono 46.978 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 323 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.028.036 tamponi, per un incremento complessivo di 4.247 test rispetto al dato precedente. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 342.915 casi di positività, 1.700 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.778 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’8,6%. Sono in calo oggi in Puglia sia i nuovi casi positivi al covid 19 che il numero dei test effettuati. In calo anche i decessi. Ancora, invece, in notevole crescita la quota degli attuali positivi. Secondo quanto si osserva nel bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, su 10.218 tamponi per l’infezione da coronavirus, sono stati registrati 1.628 casi positivi: 588 in provincia di Bari, 68 in provincia di Brindisi, 222 nella provincia Bat, 228 in provincia di Foggia, 231 in provincia di Lecce, 284 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota. In Basilicata sono 122 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (119 sono residenti) su un totale di 1.248 tamponi molecolari e sono 2 i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute sono cittadini di Lauria e Vietri di Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 79. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.773 (+38), di cui 4.588 in isolamento domiciliare. Sono 14.293 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 438 quelle decedute. Toscana: Purtroppo, oggi si registrano 26 nuovi decessi: 12 uomini e 14 donne con un’età media di 80 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 4 a Firenze, 3 a Prato, 3 a Pistoia, 6 a Lucca, 1 a Pisa, 2 a Livorno, 4 a Arezzo, 3 a Siena. Sono 5.454 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 1.742 a Firenze, 426 a Prato, 478 a Pistoia, 491 a Massa Carrara, 534 a Lucca, 598 a Pisa, 367 a Livorno, 359 ad Arezzo, 246 a Siena, 139 a Grosseto, 74 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione. Piemonte: I ricoverati in terapia intensiva sono 370 (+1 rispetto a ieri).I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.837 (+18 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 29.748. I tamponi diagnostici finora processati sono 3.850.320 (+13.545 rispetto a ieri), di cui 1.378.446 risultati negativi. Sono 28 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 6 verificatisi oggi.Il totale è ora di 10.450 deceduti risultati positivi al virus, 1.480 Alessandria, 645 Asti, 398 Biella, 1.259 Cuneo, 856 Novara, 4.907 Torino, 475 Vercelli, 341 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 89 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. I pazienti guariti sono complessivamente 276.981 (+1.478 rispetto a ieri), 22.884 Alessandria, 13.526 Asti,8.805Biella, 38.277 Cuneo, 21.580 Novara, 147.654 Torino, 10.444 Vercelli, 10.489 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.246 extraregione e 2.076 in fase di definizione. Abruzzo: 438 nuovi positivi e 3 decessi. Calabria: 511 nuovi contagiati e 10 morti. Campania: 1908 nuovi contagiati e 7 decessi. Liguria: 412 nuovi positivi e 6 morti. Lombardia: 3003 nuovi positivi e 74 decessi. Marche: 323 nuovi positivi e 16 decessi. Molise: 40 nuovi contagiati e 3 morti. Sicilia: 1015 nuovi positivi e 21 decessi. Umbria: 152 nuovi positivi e 5 morti Valle D’Aosta: 102 nuovi positivi e 1 morto. Veneto: 1185 nuovi contagiati e 24 positivi.