Trend

La provocazione di Caterina Balivo con i baffi: perché ha condotto così il suo quiz show | VIDEO

@neXt quotidiano|

Caterina Balivo baffi finti

Si è presentata davanti alle telecamere di La7, in occasione della prima puntata del nuovo game show “Lingo – Parole in gioco”, in una veste differente rispetto a quella a cui ha sempre abituato i suoi telespettatori: Caterina Balivo, infatti, ha indossato un paio di baffi finti nel suo saluto iniziale di questa sua nuova avventura televisiva. Dopo aver lasciato la Rai, infatti, la conduttrice è sbarcata sulla tv di proprietà di Urbano Cairo e a lei è stato affidato un compito molto difficile: fare concorrenza agli ascolti accumulati dalle trasmissioni pre-serali (della fascia che va dalle 18.50 alle 20) in onda sulle altre reti. E proprio per questo motivo ha deciso di “indossare” quella peluria tra naso e bocca.

Caterina Balivo baffi finti, il perché della provocazione

La conduttrice campana ha voluto sottolineare alcuni aspetti che contraddistinguono la fascia pre-serale in televisione (una delle più remunerative in termine di ascolti e, quindi, di concessioni pubblicitarie). E dopo i saluti di rito, ha spiegato il perché di quei baffi finti.

“A quest’ora, in questo tipo di programmi, ci sono solo uomini. Nel 2022 facciamo ancora differenza di genere? Ci ho provato a camuffarmi da uomo ma mi risulta ancora difficile. L’importante è essere bravi e noi speriamo di diventarlo”.

Una provocazione che trova conferma nei numeri. “Lingo” – una nuova versione dell’omonimo quisz show andato in onda all’inizio degli anni Novanta sotto la conduzione di Tiberio Timperi sulle reti Mediaset – dovrà fare concorrenza a “Caduta Libera” condotto da Gerry Scotti su Canale 5, “Reazione a Catena” guidato da Marco Liorni e “Cash or Trash” condotto da Paolo Conticini sul Nove. Tre programmi differenti per dinamiche interne, ma tutti e tre game show per l’intrattenimento del pubblico in una delle fasce di maggiori ascolti televisivi. Tre trasmissioni condotte da uomini a cui, ora, Caterina Balivo (senza baffi) dovrà fare concorrenza. Per questo è arrivata quella sua provocazione iniziale.

(foto e video: La7)