Fatti

Il cameriere che offre un pasto a un ragazzo bisognoso sul lungomare di Napoli | VIDEO

neXt quotidiano|

Cameriere offre pranzo

Era poggiato sul muretto del lungomare di Napoli. Alle sue spalle il Castel dell’Ovo e quella lingua di mare che lambisce il capoluogo campano. A un certo punto ecco arrivare un cameriere che gli dona un pasto. Il bel gesto è stato immortalato dallo smartphone di un passante ed è una boccata d’ossigeno in una fase storica in cui l’intolleranza e il razzismo hanno acciecato menti e coscienze.

Cameriere offre pranzo a un ragazzo bisognoso, il bel gesto a Napoli

Il filmato è stato condiviso sui social anche dallo scrittore Pasquale de Falco ed è diventato immediatamente virale. Le immagini mostrano il cameriere che attraversa la strada con in mano del cibo. Una volta arrivato sull’altro lato della strada, quello che si affaccia sul golfo di Napoli, dona al ragazzo poggiato sul muretto qualcosa da mangiare. Poi, dopo il bel gesto, torna all’interno del locale in cui lavora.

Le immagini del cameriere offre pranzo a un ragazzo bisognoso sono diventate virali. Il tutto è stato accompagnato da commenti che sottolineano la bontà del gesto e il fatto che al Sud la solidarietà sia quotidiana nei confronti di chi è in difficoltà, anche se spesso non viene immortalate e ripresa dagli smartphone. Perché quanto fatto dal dipendente di quel ristorante è la punta dell’iceberg troppo spesso sommerso dall’egoismo di chi non riesce a vedere oltre la siepe del proprio orticello. Ed è un qualcosa che Napoli conosce bene. Non a caso, infatti, proprio nella città partenopea è nato il famoso “caffè sospeso” con i clienti che lasciano ai baristi i soldi per pagare il caffè a una persona che non può permettersi neanche quello. Un gesto di civiltà che riconcilia con il vero senso di solidarietà che, troppo spesso, è solo a parole.

(foto e video: da Pagina Facebook di Pasquale de Falco)