Opinioni

La battutona di Berlusconi a Rosy Bindi

 
Una battutona, l’ennesima, di Silvio Berlusconi a Rosy Bindi è arrivato oggi durante la cerimonia di insediamento di Sergio Mattarella al Quirinale. La scena si svolge così: Renato Brunetta si avvicina con la Bindi a Berlusconi, e i due cominciano a parlare. «Ho visto che ha versato lacrime di commozione. Non ci aspettavamo da un uomo, pardon da una donna, come Bindi, tante lacrime», fa Silvio. «E io mi aspettavo da lei che fosse diventato un po’ più galante…», risponde lei. Berlusconi sorride e si porge verso di lei per un baciamano: «Signora, io sono sempre galante…». Momenti di tristissimo umorismo.