FAQ

16 maggio: il bollettino sul Coronavirus in Italia oggi

5.753 nuovi contagiati e 93 decessi. Diminuiscono le terapie intensive (-26) e i ricoveri (-359). I guariti sono 9.603 e il tasso di positività sale al 2,8 per cento

17 maggio bollettino oggi coronavirus italia

Dopo i 6.659 nuovi contagiati e i136 decessi di ieri la situazione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 14 maggio con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 5.753 nuovi contagiati e 93 decessi. Diminuiscono le terapie intensive (-26) e i ricoveri (-359). I guariti sono 9.603 e il tasso di positività sale al 2,8 per cento. Le dosi di vaccino somministrate sono 27.011.116.

16 maggio: il bollettino sul Coronavirus in Italia oggi

“I nuovi casi registrati in Toscana sono 506 su 20.113 test di cui 12.561 tamponi molecolari e 7.552 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,52% (6,2% sulle prime diagnosi). I vaccini attualmente somministrati sono 1.662.693″. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia di coronavirus. In Basilicata sono 93 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (89 sono residenti), su un totale di 1.185 tamponi molecolari, e si registrano 2 decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino quotidiano. Le persone decedute risiedevano a Pietragalla e Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 190. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi sono 4.969 (-103), di cui 4.853 in isolamento domiciliare. Sono 19.525 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 543 quelle decedute. I ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane sono 116 (-3): al San Carlo di Potenza 31 nel reparto di malattie infettive, 33 in pneumologia, 4 in medicina d’urgenza, 5 in medicina interna Covid, 4 in terapia intensiva; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 23 nel reparto di malattie infettive, 11 in pneumologia, 0 in medicina interna Covid e 5 in terapia intensiva. Invariato il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 9. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 343.608 tamponi molecolari, di cui 315.367 sono risultati negativi, e sono state testate 197.459 persone. Si registra ancora un calo oggi in Puglia per quanto riguarda i nuovi casi positivi a fronte di una diminuzione decisa del numero dei test. Calano ancora i decessi, sotto quota 10 (da tempo non si verificava). Crescono, anche se oggi poco, i guariti e pertanto anche gli attuali positivi e i ricoverati flettono lievemente. Sono i dati del bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute. Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.250 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi con una percentuale di positività del 1,28%. Sono inoltre 1.185 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,33%). Nella giornata odierna non si registra alcun decesso, i ricoveri nelle terapie intensive sono stabili e pari a 16 mentre si riducono quelli in altri reparti che risultano essere 72. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 379.577 casi di positività, 452 in più rispetto a ieri, su un totale di 14.163 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,1%.