Economia

Quanto guadagnerà un Navigator del Reddito di Cittadinanza

luigi di maio navigator reddito di cittadinanza - 2

Mentre si scopre che i Navigator per il reddito di cittadinanza non serviranno per trovare lavoro ai percettori del sussidio, è pronto l’avviso di selezione pubblica per i 3mila (e non più seimila) operatori che andranno a rafforzare i centri per l’impiego che dovranno trovare non una, siòre et siòri, non due ma diconsi ben tre offerte di lavoro per gli iscritti.

Quanto guadagnerà un Navigator del Reddito di Cittadinanza

La data per la selezione non è stata ancora fissata ma cadrà prima delle Europee del 26 maggio. Per partecipare, si legge nelle 8 pagine del bando, è  necessaria una laurea magistrale: 13 i corsi ammessi, da Economia a Scienze politiche passando per Psicologia e Pedagogia. Lo stipendio è fissato a 27.388,76 euro lordi l’anno, circa 1.600 euro al mese. Ai quali aggiungere 300 euro lordi al mese come rimborso per vitto e alloggio. Racconta oggi il Corriere della Sera:

Al momento di presentare la domanda, il candidato dovrà indicare la provincia in cui vuole prestare servizio. Saranno ammesse ai test venti persone per ogni posto disponibile nelle singole province. Avrà la precedenza chi ha il voto di laurea più alto e, in caso di parità, il candidato più giovane. Gli stessi criteri saranno utilizzati per la graduatoria fatta con i risultati dei test.

Verrà assegnato un punto per ogni risposta esatta, zero punti per quelle lasciate in bianco, mentre saranno tolti 0,4 punti per ogni risposta sbagliata. Ma in caso di parità avrà la precedenza chi ha il voto di laurea più alto. E, in caso di ulteriore parità, chi ha meno anni. Meglio se giovani, insomma.

navigator reddito di cittadinanza
I navigator per il reddito di cittadinanza (La Repubblica, 16 aprile 2019)

Leggi anche: Sara Cunial: il M5S prova a cacciare la deputata no-vax