Economia

Pensione, lo stop a 67 anni non sarà per tutti

aumento età pensione libero 2019 67 anni

Soltanto per i lavori più gravosi ci sarà la pensione a 67 anni di età. Questa è l’ipotesi di lavoro del governo dopo la presa di posizione di Tito Boeri che ha parlato di 141 miliardi in più di spesa da qui al 2025 per effettuare un blocco dell’età senza ulteriori adeguamenti nei prossimi otto anni. Il problema di fondo, spiega oggi il Messaggero, sarà come individuare le categorie da “esentare” dall’aumento dell’età. I lavori usuranti sono già stati esclusi. L’ultima Legge di Stabilità ha introdotto una norma che congela, per chi ha svolto negli ultimi sette anni su dieci un lavoro classificato come usurante, l’adeguamento automatico alla speranza di vita fino al 2025.

pensioni 67 anni
L’età della pensione in Europa (Il Messaggero, 19 luglio 2017)

Ieri la Uil, che al tavolo con il governo siede con il segretario confederale Domenico Proietti,ha diffuso uno studio per dimostrare che in Italia l’età «legale» di pensionamento è sopra la media europea: 64 anni e 2 mesi per gli uomini e 63 anni per le donne in Europa, contro 66 anni e 7 mesi per gli uomini e 65 anni e 7 mesi per le donne in Italia.

Leggi sull’argomento: I nuovi requisiti di età per le pensioni di vecchiaia