Cultura e scienze

L'ispettore Sallusti indaga

Sallusti napolitano

All’ispettore Sallusti non la si fa. Ed ecco che il Giornale pubblica oggi una foto di Maria Giulia Sergio, italiana convertita all’Islam che per il Viminale adesso è una terrorista con il nome di battaglia Fatima, e nelle prime righe dell’articolo si legge che è una foreign fighter. Quindi, se le parole hanno un significato, dovrebbe essere andata a combattere fuori dall’Italia. Ma per Sallusti è «l’italiana pronta a colpirci».
rit
 
Nell’articolo a firma di Fausto Biloslavo non possiamo non leggere con una certa preoccupazione che prima Maria, che in realtà ha scelto il nome Fatima per questioni religiose, è nata «da una famiglia normale, non musulmana» (!!!), e per tutto l’articolo si sostiene che la ragazza è in Siria.
fausto biloslavo famiglia normale
 
Insomma, non c’è nemmeno uno straccio di indizio che la possa far considerare «pronta a colpire», anche se nell’intervista a firma di Luca Fazzo la madre si dice sicura che la figlia non sia in Siria. Benvenuti nello scontro di civiltà all’italiana.