Economia

La cannabis legale in Italia

thailandia cannabis

Sono 778 i negozi di cannabis legale in Italia. In questa infografica del Corriere della Sera si racconta quanti esercizi commerciali hanno aperto in questi anni e il loro fatturato medio, che ammonta a 40mila euro annui e garantisce 45 milioni di peso del settore nell’economia italiana e a sei milioni di entrate per l’erario. La Cassazione ha rilevato che visto che la coltivazione della Cannabis light (vale a dire con un contenuto di THC inferiore allo 0,6%) è legale – in base alla legge 242 del dicembre 2016 – è legale anche la sua commercializzazione.

Non ci sono quindi i presupposti per sequestrare della merce che è coltivata legalmente. Ma del resto Salvini ha già dimostrato in passato, si vedano le dichiarazioni sui “porti chiusi” e le direttive ministeriali annesse, che è più semplice e conveniente fare annunci che impegnarsi a modificare la legge, a integrare le tabelle delle sostanze lecite e illecite in accordo con AIFA e Ministero della Salute o a regolamentare il settore. Curiosamente Salvini ha detto che in quanto ministro non ha tempo per aspettare i tempi della giustizia «esercito i poteri del ministro dell’Interno»; eppure quando si tratta di decidere se cacciare Siri dal governo i leghisti si sgolano a spiegare che l’ex sottosegretario “è solo indagato” e che bisogna aspettare la sentenza.

cannabis legale
I negozi che vendono cannabis legale in Italia (Corriere della Sera, 9 maggio 2019)

Leggi anche: Quanti posti di lavoro vuole far perdere Salvini con la battaglia sulla cannabis light?