Economia

Fatturazione elettronica? Per l’Agenzia delle Entrate è tutto ok

fatturazione elettronica fail app sito - 8

L’Agenzia delle Entrate promuove la fatturazione elettronica nei giorni del suo avvio e nonostante le tantissime segnalazioni di problemi. Sono 2,8 milioni le fatture elettroniche emesse nei primi 4 giorni da sua entrata in vigore da parte di oltre 120 mila operatori Iva: solo il 6% di scarti, dovuti nella maggior parte dei casi ad errori sostanziali, quelli cioè che avrebbero inficiato anche documenti su qualsiasi altro supporto. Numeri bassi, sostengono, ricordando che ad esempio nei primi tempi di applicazione della fattura nella P.a, i margini di errore raggiungevano il 30%. Gli utenti invece bocciano su tutta la linea FatturAE, la App disponibile su Play Store per la Fatturazione Elettronica pubblicata dall’Agenzia delle Entrate. In teoria l’applicazione consente ai titolari di partita IVA «che operano per se stessi, ditte individuali o professionisti, di generare, controllare e trasmettere al Sistema di Interscambio (SdI) una fattura elettronica nei formati Fatture PA (Pubblica Amministrazione), Fatture Ordinarie, Fatture Semplificate, Fatture per carburanti, autofatture e note di variazione».

fatturazione elettronica fail app sito - 3

In pratica la situazione è diversa, perché stando alle recensioni impietose degli utenti il sistema non funziona. Molti infatti riferiscono di aver ricevuto tramite la App il messaggio di errore “dispositivo offline impossibile procedere” anche se con le stesse credenziali riusciva ad effettuare il login tramite il portale telematico dell’Agenzia delle Entrate.

fatturazione elettronica fail app sito - 2

 

Leggi sull’argomento: Fattura elettronica, come farla gratis