Attualità

I dati della Protezione Civile per il bollettino sul Coronavirus di oggi 1 agosto in Italia

Oggi i morti sono 5 e i nuovi positivi sono 295. I casi totali sono 247.832, i guariti sono 200229 mentre oggi sono stati fatti 52883 tamponi. Le regioni a zero contagi sono la Provincia Autonoma di Trento, la Valle d’Aosta e la Basilicata

coronavirus dati primo agosto bollettino protezione civile

La situazione dei contagi di Coronavirus oggi in Italia secondo i dati della Protezione Civile e il bollettino del ministero della Salute: ieri i positivi erano 379 sfiorando per il secondo giorno i 400 casi. Oggi i morti sono 5 e i nuovi positivi sono 295. I casi totali sono 247.832, i guariti sono 200229 mentre oggi sono stati fatti 52883 tamponi. Le regioni a zero contagi sono la Provincia Autonoma di Trento, la Valle d’Aosta e la Basilicata.

I dati della Protezione Civile per il bollettino sul Coronavirus di oggi 1 agosto in Italia

Per quanto riguarda il riparto regionale, in Lombardia ci sono 55 nuovi positivi di cui 17 soltanto a Milano e un morto; oggi nel Lazio invece si sono registrati 18 casi, di cui 3 sono casi di importazione: due casi del Bangladesh e uno dall’India. Cinque casi sono legati al focolaio partito dal bagnino di Sabaudia positivo: sono contatti del dipendente del chiosco sulla spiaggia a Sabaudia per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. In Umbria, che ieri era a zero casi, si registrano 6 positivi tra cui un neonato di 14 giorni: questi c’è un neonato di 14 giorni che è stato trovato positivo. Secondo quanto scrive l’agenzia di stampa ANSA il bambino è ricoverato al Santa Maria della Misericordia e non presenta al momento sintomi particolari. Con il piccolo – che nei giorni scorsi ha avuto un po’ di febbre ora passata – si trova la madre, anche lei positiva al coronavirus ma asintomatica.

coronavirus dati primo agosto bollettino protezione civile

Entrambi sono in isolamento. In Friuli Venezia Giulia ci sono 7 nuovi contagi:  le persone attualmente positive al Coronavirus  sono 141. Tre pazienti risultano in cura in terapia intensiva e 8 sono invece i ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (345 in totale). In Veneto un dato in diminuzione rispetto agli ultimi due giorni: 28 nuovi casi di positività dalle 17 di ieri. Lo rileva il bollettino diffuso dalla Regione. I casi complessivi di contagio sono 20.166 dall’inizio dell’epidemia. Il numero totale delle vittime e’ pari a 2.075, tra ospedali e case di riposo. In Toscana sono 10.489 i casi di positività al Coronavirus, 6 in piu’ rispetto a ieri (5 identificati in corso di tracciamento e 1 da attivita’ di screening). Due dei 6 casi giornalieri sono da ricollegarsi al cluster originato qualche giorno fa nella zona del Mugello. Nelle Marche i nuovi casi sono cinque nelle ultime 24ore: quattro i contagi in rovincia di Macerata (un caso accertato e due suoi contatti, un rientro dall’estero), e uno in provincia di Ancona da accesso al Pronto Soccorso.

coronavirus dati 31 luglio oggi bollettino protezione civile

In tutto, comunica il Gores, i laboratori marchigiani hanno esaminato nell’ultima giornata 960 tamponi: 567 nel percorso nuove diagnosi e 393 in quello denominato “guariti”. Impennata di casi in Puglia dove i contagi schizzano dai 2 di ieri ai 20 registrati oggi su un numero di test non elevato, 1832, mentre ieri i tamponi erano stati 1862. Per fortuna non si sono verificati decessi. Dei 20 casi, 4 riguardano la provincia di Bari, 12 la provincia di Foggia, 4 la provincia di Lecce. I morti in totale rimangono 552.  Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 241836 test. Sono 3967 i pazienti guariti (+ 3 rispetto a ieri) e 112 i casi attualmente positivi (+19), dei quali 19 ricoverati e nessuno in terapia intensiva. La Provincia di Trento attesta zero contagi a fronte di 1294 tamponi analizzati. Nemmeno oggi si registrano decessi causati dal virus, mentre un soggetto positivo ha avuto bisogno di essere ricoverato in ospedale, ma non si trova in rianimazione.

Leggi anche: Coronavirus oggi Lombardia: i dati del bollettino del 1 agosto