Cultura e scienze

Ci dobbiamo spaventareeee per la salute di Richard Benson?

richard benson problemi di salute duello madre - 1

Poco meno di un anno fa Richard Benson faceva il suo ritorno in grande stile sulla scena musicale mondiale. E come previsto ci siamo tutti spaventati. Di motivi per spaventarci ce n’erano davvero tanti, ad esempio il fatto che il disco di Benson – L’inferno dei vivi – fosse prodotto dalla INRI di Torino e da Federico Zampaglione dei Tiromancino. All’annuncio della firma del contratto era seguita la pubblicazione di un video musicale degno del miglior Benson (e a detta dei critici anche del miglior Franco Battiato) che affrontava una delle tematiche ricorrenti della sua produzione musicale: i nani.

Duello Madre, il nuovo disco di Benson

Nel video Benson era apparso parecchio appesantito, niente a che vedere con il figurino invidiabile che sfoggiava in televisione qualche anno fa quando conduceva programmi di approfondimento dedicati alla musica metal e soprattutto al virtuosismo di certi chitarristi. Ma in fondo non tutti i virtuosi sono anoressici come Steve Vai, basta guardare come si è inquartato Yngwie Malmsteen negli ultimi anni. Ieri Richard Benson ha pubblicato un videomessaggio sulla sua pagina Facebook per annunciare l’uscita di un nuovo disco: Duello Madre

Richard Benson annuncia l’uscita del nuovo cd Duello Madre
Posted by Richard Benson on Monday, 15 February 2016

Benson ci racconta di aver fatto un tour in America di circa quaranta concerti, con esibizioni in apertura ai concerti dei Kiss, dei Queen e degli Iron Maiden. Peccato che nel 2015 i Kiss abbiano girato soprattutto Asia e Oceania ed Europa (con qualche data in Sud America), i Queen con Adam Lambert invece siano in tour in Europa e che gli Iron Maiden non abbiano fatto nessuna tournée nel 2015 (a fine febbraio però sta per partire un tour mondiale). Ma questo non è un grande problema, perché la grandezza di Benson non si discute e non sarà certo un concerto in più o in meno a supporto di gruppi stellari a renderlo meno importante per la musica mondiale. E non ha nemmeno senso insultarlo, come fanno in molti, ricordandogli magari la vecchia storia del suo vero nome italiano o lanciandoli polli durante i concerti. Il fatto è che nemmeno Benson ci crede a quello che dice perché il suo personaggio è rock, metal e prog senza bisogno di consacrazioni dinnanzi a folle oceaniche. Benson è già nell’olimpo degli dei del Metal. La cosa che davvero ci deve spaventaree è l’aspetto fisico di mastro Richard. Niente a che vedere con il personaggio bolso del video dei Nani, qui Benson sembra Steve Vai. A cosa è dovuto questo cambiamento? Nei commenti al video i fan esprimono la più viva preoccupazione, non è che Benson è malato? In un comunicato non si sa quanto ufficiale datato aprile 2015 pubblicato sul sito Richard Warriors si parlava di un “maxy cambiamento dentale” e di una straordinaria (e preoccupante) perdita di peso: 35 chili in 8 mesi. E aveva pure fatto pulire a fondo la sua casa romana.

COMUNICATO UFFICIALE DI RICHARD BENSON (PAROLE ORIGINALI DI BENSON):”BENSON NEGLI USA FA UN MAXY CAMBIAMENTO DENTALE PER AVERE UN SORRISO SMAGLIANTE. IN SOLI 8 MESI HA PERSO 35 CHILI DI PESO. STA GIRANDO DUE FILM A CARATURA MONDIALE E DOVRA’ FARE ALTRI VIDEO..INTERVISTE TV..CONFERENZE STAMPA..2 TOUR MONDIALI E VUOLE STARE AL MASSIMO DELLA FORMA. OGGI HA INGAGGIATO UN IMPRESA CHE PULIRA’ A FONDO LA SUA CASA ROMANA

E se andiamo a spulciare la pagina ufficiale del profeta del Prog e del Metallo vediamo che già a novembre dello scorso anno non stava messo benissimo (tra l’altro sempre davanti alle due casse Peavy e Behringer)

A PROPOSITO DEL TOUR DI RICHARD BENSONSappiate che questo è solo l’inizio della conquista del MOOONDO13 novembre Exenzia Rock-Club – Prato21 novembre Rock Town – Cordenons – Pordenone28 novembre ROCK’N’ROLL ARENA – Romagnano Sesia (NO)4 dicembre Traffic Club Roma#RichardBensonTour
Posted by INRI on Tuesday, 10 November 2015

Richard non farci spaventareeeee

Preoccupa però quel riferimento alla collaborazione con David Bowie. Come tutti saprete Bowie è morto di tumore poco dopo averci lasciato il suo ultimo capolavoro. Non è che Benson vuole farci lo stesso scherzo? Io non sono pronto. E nemmeno la morte è pronta a prendersi Benson.