Attualità

La misteriosa morte di Alessio Vinci

Sul caso indagano le autorità transalpine in stretto contatto con quelle italiane e nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia

alessio vinci ventimiglia 1

Alessio Vinci si era allontanato volontariamente da Ventimiglia nei giorni scorsi, facendo sapere al nonno che sarebbe andato a Torino. È stato ritrovato morto a Parigi dopo un volo da un gru alta 45 metri. Prima dell’addio un messaggio al nonno.

 

Leggi anche: Alessio Vinci e il messaggio “E.T.P. je sais CAM 381ASLCM”

 

La misteriosa morte di Alessio Vinci

Alessio Vinci viveva a Ventimiglia nel quartiere di Roverino con il nonno, essendo orfano di madre fin da piccolo. La polizia francese ha già acquisito le telecamere della zona in cui si è consumata la tragedia per meglio ricostruire la vicenda e verificare l’eventuale presenza di terzi. Anche il cellulare del ragazzo sarà analizzato.  In un messaggio recapitato al nonno, col quale viveva, Alessio ha scritto che era stato “il nonno migliore e un grande esempio” per lui.

alessio vinci ventimiglia

Il ragazzo era molto conosciuto a Ventimiglia soprattutto per la sua spiccata intelligenza, che lo aveva portato a entrare con un anno di anticipo rispetto al previsto alla facoltà di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino. Sul caso, comunque, stanno indagando le autorità transalpine in stretto contatto con quelle italiane e nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia. “Me lo aveva presentato un parrocchiano e ero contento di aver conosciuto un piccolo genio – racconta all’Adn Kronos don Domenico Orlando, vice parroco di San Nicola, a Ventimiglia -. Anch’io mi pongo delle domande e vorrei capire meglio cosa è successo”.

Leggi sull’argomento: «Presto non potrò più parlare perché sto congelando»