Attualità

Le gemelline scomparse dopo la morte della mamma a Ponte Testaccio

La donna, 38 anni, si era allontanata stamani da casa con le due figlie, gemelle di sei mesi. A dare l’allarme un passante che ha visto la donna lanciarsi nel fiume all’altezza di Ponte Testaccio

tevere ponte testaccio donna 1

Il corpo di una donna è stato recuperato nella prima mattinata dal Nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco nelle acque del Tevere all’altezza di Ponte Testaccio. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno allertato la Polizia locale e poi la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco.

Le gemelline scomparse dopo la morte della mamma a Ponte Testaccio

La donna, 38 anni, si era allontanata stamani da casa con le due figlie, gemelle di sei mesi. A dare l’allarme un passante che ha visto la donna lanciarsi nel fiume all’altezza di Ponte Testaccio. Nessuna traccia al momento delle bambine: in corso ricerche da parte dei vigili del fuoco e della polizia. “Mi sono svegliato e non c’erano più”, ha raccontato il marito della 38enne. L’uomo si è presentato stamattina alla polizia per denunciare la scomparsa della moglie e delle bambine.

tevere ponte testaccio donna

L’allarme è scattato questa mattina presto quando un testimone ha visto la donna lanciarsi dal ponte e, contemporaneamente, è arriva al 113 una telefonata di un uomo che denunciava la scomparsa della moglie e delle due figlie. I poliziotti hanno poi accertato che si trattava della stessa persona e dunque sono scattate le ricerche delle piccole. Gli investigatori stanno sentendo l’uomo, la madre della donna e lo stesso testimone per capire se possa aver visto anche altro prima che la donna si gettasse nel Tevere.

Il racconto della vicina

Il marito poco fa ha riconosciuto la donna. Sono in corso ricerche nei cassonetti della zona di Testaccio per le due neonate. Le bambine erano nate premature ed erano da poco uscite dall’ospedale. A casa della donna la polizia ha ritrovato il telefonino e la borsa. Secondo le prime informazioni la tragedia sarebbe maturata in un ambiente difficile. La Procura di Roma ha avviato una indagine per omicidio-suicidi. Il fascicolo è al momento affidato al pm di turno Mario Palazzi.

tevere ponte testaccio donna 2

“E’ uscita con le bambine in braccio. Le carrozzine sono rimaste qui”, ha raccontato una vicina di casa della donna che stamattina si è allontanata da casa con le sue gemelle di 6 mesi ed e’ stata trovata morta nel Tevere. “L’ho vista tre giorni fa quando aveva riportato a casa la seconda bimba – ricorda Gabriella – L’altra era stata dimessa a novembre. Sembrava tranquilla”. I vicini raccontano che la coppia viveva nello stabile di Testaccio da luglio dove si erano trasferiti per il parto delle bimbe, nate premature.

Leggi sull’argomento: Il geyser di Collina Fleming