Economia

Gli 8mila euro che è costato Spelacchio

spelacchio roma bandi m5s - 6

L’agonia di Spelacchio è l’argomento principe delle cronache romane. Ieri la notizia dell’apertura di un’indagine da parte del Comune sulla vicenda del trasporto e degli eventuali danni subiti dall’albero, mentre Paolo Ferrara ha spiegato che ai romani non interessa questa storia ma l’efficienza nella pulizia della città e nel trasporto pubblico, forse dimenticando che proprio nella pulizia della città e nel trasporto pubblico non si vede alcun miglioramento tangibile nell’azione amministrativa del Campidoglio (e a certificarlo è l’agenzia del Comune con un grillino a capo). Il Messaggero intanto oggi in un articolo a firma di Lorenzo De Cicco getta sul tavolo del dibattito il carico da 11 sostenendo che l’albero è stato pagato ottomila euro, anche se nel bando era considerato invece regalato.

La fornitura di questo abete rinsecchito e mesto è costata 8mila euro più Iva. Così si legge nel preventivo che la comunità montana del Trentino ha spedito il 24 ottobre scorso al Comune di Roma, un documento di cui Il Messaggero è venuto in possesso. Di più: in questa «offerta preliminare» viene allegata la foto di un «esemplare di abete rosso proposto come albero di Natale».

spelacchio 8mila euro

«La storia della donazione non è partita da noi, è un’imprecisione», conferma Ilario Cavada, il tecnico della comunità di Fiemme che ha firmato il preventivo. «Le spese le abbiamo fatte pagare». Fonti del Comune spiegano che la somma è stata inserita nell’appalto per il trasporto della pianta e che la ditta chesi è aggiudicata la commessa (a trattativa diretta) avrebbe in qualche modo fatto da intermediario. L’albero, in ogni caso, non è stato concesso gratis, come si legge invece nella determina del Campidoglio del 13 novembre.

Insomma, gli ottomila euro sembrano riferirsi più al costo del taglio più che a quello dell’albero, e sono rientrati nel computo totale dei 48mila IVA compresa che sono arrivati nelle tasche della ditta che si è occupata del trasporto.

Leggi sull’argomento: Spelacchio è morto, il Comune apre un’indagine