Economia

Chi ci guadagna con la flat tax al 23%

flat tax

Chi ci guadagna con la flat tax? Con l’ipotesi di tassa fissa al 23%, ovvero la stima “prudenziale” fornita da Forza Italia che secondo Silvio Berlusconi dovrebbe essere l’ipotesi di partenza su cui operare tagli – secondo Salvini deve essere più bassa – i risparmi rilevanti partono dai redditi da 25mila euro annui in su e i benefici più tangibili sono per gli stipendi più alti. Spiega oggi Andrea Bassi sul Messaggero che con l’aliquota unica al 23% sparirebbero tutte quelle superiori: il 27%, il 38%, il 41% e il 43%. La «no tax area», il livello di reddito al di sotto del quale non si pagano tasse, salirebbe dai circa 8.150 euro attuali (circa 8 mila per i pensionati), a 12mila euro.

flat tax 23% chi ci guadagna
Chi ci guadagna con la flat tax al 23% (Il Messaggero, 23 gennaio 2018)

Su questo primo scaglione di reddito non pagherebbero tasse tutti coloro che guadagnano fino a 28 mila euro. Dai 28mila euro questo vantaggio andrebbe calando e si azzererebbe a 55 mila euro. Le detrazioni per i figli a carico, invece, aumenterebbero leggermente: da 950 a mille euro. Quella per i figli al di sotto dei tre anni, salirebbe invece in maniera consistente, da 1.220 euro a 2mila euro. Verrebbero invece eliminate le detrazioni sul lavoro dipendente, su quello autonomo e sulle pensioni. Via anche il bonus da 80 euro del governo Renzi.

Per i redditi dai 12 ai 13mila euro il risparmio annuo netto sarebbe di 123 euro, mentre per quello dai 18mila ai 19mila si arriverebbe a 534 euro; 1284 euro di tasse si risparmierebbero dai 24 ai 25mila euro e così via. Chi guadagna tra i 90 e i 100mila euro risparmierebbe ben 12mila euro di tasse. Infine, spiega il quotidiano, in una famiglia in cui lavorano sia la moglie che il marito, con un reddito di 70 mila euro lordi e due figli a carico, uno dei quali minore di tre anni, il risparmio sarebbe di quasi 4mila euro l’anno (3.918 per l’esattezza).

flat tax 23% chi ci guadagna 1
La flat tax e le famiglie (Il Messaggero, 23 gennaio 2018)

L’incognita più grande dell’aliquota unica sono i costi. Ammonterebbe a 65 miliardi per le casse dello Stato il minor gettito derivante dalla flat tax.

Leggi sull’argomento: Aliquota unica: quanto costa la flat tax