Economia

Il bonus ristorante con il rimborso del 20%

Il  bonus ristorante scatterebbe da settembre a dicembre e dovrebbe prevedere un rimborso del 20% della spesa sostenuta pagata con carta o bancomat, con un tetto massimo. Il rimborso arriverebbe direttamente sul conto corrente o, come seconda opzione se la prima strada non fosse percorribile, iscrivendosi a una App ad hoc

bonus 20% carta di credito ristorante

Italia Oggi spiega come funzionerà il bonus ristorante che dovrebbe vedere la luce con il decreto Agosto promesso questa settimana dal governo Conte:

Il  bonus ristorante scatterebbe da settembre a dicembre e dovrebbe prevedere un rimborso del 20% della spesa sostenuta pagata con carta o bancomat, con un tetto massimo. Il rimborso arriverebbe direttamente sul conto corrente o, come seconda opzione se la prima strada non fosse percorribile, iscrivendosi a una App ad hoc. Interessati dall’intervento i ristoranti, ma anche agriturismi e tavole calde. La misura sarà per tutti gli italiani senza tetto di reddito. Il dl Agosto accoglie la richiesta di sospensione del pagamento della quota capitale dei mutui delle regioni e province a statuto speciale. La quota capitale in scadenza nel 2020 e già versata, sarà recuperata con una riduzione del contributo alla finanza pubblica dell’anno 2020.

bonus 20% carta di credito ristorante

Previsto anche un capitolo sugli enti locali con le risorse per l’anticipazione degli investimenti, per rifinanziare la norma Fraccaro e il fondo per l’edilizia scolastica. Il pacchetto lavoro del dl, oltre a interventi a supporto dei lavoratori stagionali del turismo, dello spettacolo e delle terme, agirà con le decontribuzioni e la proroga degli ammortizzatori con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso che aiuti a ridurre la mole di cassintegrati. L’esonero contributivo interesserebbe infatti i datori di lavoro che fanno rientrare i dipendenti in cig o che realizzeranno nuove assunzioni. L’esenzione varrà fino al 31 dicembre ma con l’obiettivo di prolungarla in legge di Bilancio. In arrivo anche la proroga sempre fino a fine anno di cig, Naspi e Discoll ma anche il divieto ai licenziamenti collettivi ed economici.

Leggi anche: Il professor Galli contro Salvini a Genova che bacia un bambino senza mascherina