Attualità

Il bollettino sul Coronavirus oggi in Italia: i dati della Protezione Civile per il 12 settembre

I dati della Protezione Civile e il bollettino del ministero della Salute sulla situazione del Coronavirus in Italia oggi dopo i  1616 nuovi casi e dieci decessi di ieri: 1501 positivi e 6 decessi

bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 12 settembre 1

dati della Protezione Civile e il bollettino del ministero della Salute sulla situazione del Coronavirus in Italia oggi dopo i  1616 nuovi casi e dieci decessi di ieri: 1501 positivi e 6 decessi. Sono stati effettuati 92.706 tamponi. Aumentano i ricoverati: sono 102 in più rispetto a ieri per un totale di 1951. Crescono anche i pazienti in terapia intensiva, oggi sono 182, 7 in più rispetto a ieri. Nessuna regione oggi registra zero casi.

 

Il bollettino sul Coronavirus oggi in Italia: i dati della Protezione Civile per il 12 settembre

I nuovi casi suddivisi nelle regioni: in Lombardia oggi 269 nuovi casi e nessun decesso; nel Lazio oggi 155 casi e un decesso; in Basilicata 5 nuovi casi registrati; sono stati analizzati 824 tamponi. Non ci sono nuovi decessi. In Alto Adige sono stati registrati 25 nuovi casi positivi. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.453, delle quali 60 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Sale da 8 a 13 il numero dei pazienti nei normali reparti ospedalieri e riapre la terapia intensiva Covid che ora ospita un paziente. In Veneto sono 138 i nuovi positivi. Ci sono 3 vittime in più rispetto a ieri, per un totale di 2.141 decessi. In Toscana 138 casi in più rispetto a ieri. I ricoverati sono 92 (tre in più rispetto a ieri), di cui 18 in terapia intensiva (uno in più). Oggi non si registrano nuovi decessi. L’età media dei 138 casi odierni è di 42 anni. In Abruzzo 11 nuovi positivi; 4 a L’Aquila, 1 a Chieti, 4 a Pescara, 2 a Teramo, 40 ricoverati,di cui 3 in terapia intensiva.

bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 12 settembre 1

 

Nelle Marche sono stati accertati 27 nuovi casi su 869 tamponi effettuatu. I nuovi positivi sono stati individuati 10 in provincia di Pesaro-Urbino, 8 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Macerata e 2 in provincia di Fermo; questi casi comprendono 6 rientri dall’estero (Albania, Ucraina, Romania), 5 contatti domestici, 7 soggetti sintomatici, un piccolo focolaio con 4 contatti stretti di casi positivi, 1 contatto in ambiente lavorativo, 1 caso rilevato dallo screening nel percorso sanitario, 1 rientro dalla Sardegna, 1 caso rilevato dallo screening in ambiente di lavoro e 1 caso in fase di verifica. In Puglia in lieve diminuzione oggi i nuovi casi. Ne sono stati rilevati 76 rispetto agli 82 di ieri. Dei 76 nuovi casi positivi, 47 riguardano la provincia di Bari, 3 la provincia di Brindisi; 2 la provincia Bat, 12 la provincia di Foggia, 4 la provincia di Lecce, 7 la provincia di Taranto,1 per provincia non nota. Non sono stati registrati decessi come ieri. In Emilia Romagna 138 casi positivi. Si registra un decesso, nella provincia di Bologna: riguarda un uomo di 78 anni con precedenti patologie. I pazienti in terapia intensiva sono invece 17 (-1 rispetto a ieri) mentre i ricoverati negli altri reparti Covid 152 (+12). . Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Bologna (29), Ravenna (25), Modena (18), Rimini (12), Ferrara (12) e Parma (10).

Leggi anche: Il medico di Alessandria che va in ospedale con la febbre e poi scopre che è positivo