Attualità

Bollettino Coronavirus oggi in Italia: i dati della Protezione Civile per il 4 gennaio

I contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile:  10.800 casi e  348 morti; 16.206 i guariti nelle ultime 24 ore 

Bollettino Coronavirus Italia Protezione Civile oggi 4 gennaio

I contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile:  10.800 casi e  348 morti; 16.206 i guariti nelle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 77.993 tamponi. Il tasso di positività è del 13,8%, invariato rispetto a ieri. Scendono di 4 i pazienti in terapia intensiva e salgono di 242 i ricoveri.

Bollettino Coronavirus oggi in Italia: i dati della Protezione Civile per il 4 gennaio

I dati dei contagi di oggi regione per regione: nel Lazio 1334 positivi e 23 decessi 23. I guariti sono 1387. Salgono di 9 i pazienti in terapia intensiva e di 28 i ricoveri; in Veneto 1682 positivi e 50 decessi; da inizio pandemia i positivi totali sono 266.946, mentre i morti 6.813. Il totale dei ricoverati è di 2.706 persone (+18) mentre nelle terapie intensive sono in cura 368 persone (+3). In Molise i nuovi casi sono 82 e ci sono 2 nuovi decessi. In Alto Adige i nuovi contagi sono 218, mentre le vittime nelle ultime 24 ore salgono di 5. I pazienti Covid-19 ricoverati sono 25 nelle terapie intensive (1 in più rispetto ad ieri), 197 nei normali reparti ospedalieri (11 in più), 149 nelle strutture private convenzionate e 21 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. Nelle Marche nell’ultima giornata tra le nuovi diagnosi sono stati rilevati 355 nuovi casi; 133 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Macerata, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 25 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno; 21 casi provengono da fuori regione. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore “sono stati testati 3.038 tamponi. In Basilicata 4 nuovi positivi e cinque decess nelle ultime 24 ore a fronte di 563 tamponi processati. Sempre ieri sono state registrate 77 guarigioni. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane scendono a 98, di cui 4 in Terapia intensiva. In Abruzzo rispetto a ieri si registrano 121 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1240 (di età compresa tra 71 e 88 anni, 4 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Chieti e 2 in provincia di Pescara e 1 in provincia di Teramo). Del totale odierno, 3 casi fanno riferimenti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. 466 pazienti (+21 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 39 (-2 rispetto a ieri con 3 nuovi ricoveri) in terapia intensiva. In Toscana 313 nuovi casi e altri 14 decessi. In totale salgono a 3.744 i deceduti dall’inizio dell’epidemia. Nelle ultime 24 ore risale anche il numero dei ricoverati: sono in totale sono 1.018, 37 in più rispetto a ieri, di cui 141 in terapia intensiva che però ne segna 6 in meno. Riguardo ai 313 nuovi casi registrati in regione, età media 49 anni, sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente.  Oggi in Puglia sono stati analizzati 4.138 test per l’infezione da Covid-19 e sono stati registrati 631 casi positivi, per un tasso di positività del 15,2% (ieri era del 12,5%). Inoltre, oggi sono stati registrati 20 decessi. I nuovi casi sono stati rilevati 318 in provincia di Bari, 77 in provincia di Brindisi, 46 nella provincia BAT, 97 in provincia di Foggia, 71 in provincia di Lecce, 21 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. I decessi sono stati registrati 9 in provincia di Bari, 2 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.065.109 test; 38.209 sono i pazienti guariti; 53.539 sono i casi attualmente positivi. In Sardegna sono stati rilevati 177 nuovi casi. Si registrano anche quattro decessi (768 in tutto), due donne e due uomini tra 62 e 94 anni. Le vittime: due residenti della provincia del Sud Sardegna e due rispettivamente della Citta’ Metropolitana di Cagliari e provincia di Sassari. In totale sono stati eseguiti 490.740 tamponi con un incremento di 1.846 test. Sono invece 489 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+16 rispetto al dato di ieri), mentre e’ stabile a 43 il numero dei pazienti in terapia intensiva. In Campania  747  nuovi casi nelle ultime 24 ore, di cui 669 asintomatici e 78 sintomatici, su 6.743 tamponi. I decessi sono 31, 7 nelle ultime 48 ore e 24 in precedenza ma registrati ieri, e portano il totale deceduti dall’inizio della pandemia a 2.942. I guariti sono 1.044, e il totale sale a 112.726. Dei 656 posti letto di terapia intensiva, ne sono occupati 96; dei 3.160 posti letto di degenza, ne sono occupati 1.377.