Attualità

Un uomo con fucile segnalato all'ospedale San Giovanni

uomo fucile ospedale san giovanni

Allarme all’ospedale San Giovanni di Roma per la presenza di un uomo armato con il fucile, segnalato da un medico. Uno psichiatra ha visto un uomo con un fucile nella mano destra entrare nell’ospedale di via dell’Amba Aradan. L’uomo si sarebbe poi allontanato, ma nel frattempo è scattato l’allarme. Il dottore ha allertato una pattuglia dell’esercito che ha a sua volta contattato la sala operativa della questura. Sul posto è arrivata una volante del commissariato Trevi che però non ha trovato la persona armata. Nell’ospedale si è scatenato il panico. Gli agenti del commissariato Trevi non hanno trovato l’uomo con il fucile.
san giovanni uomo fucile
La polizia è al lavoro per ricostruire quanto accaduto intorno alle 11 all’ingresso principale dell’ospedale San Giovanni, valutando anche la veridicità della segnalazione. Chi ha allertato le forze dell’ordine ha segnalato la presenza di un uomo armato di fucile, che non ha sparato ed è scappato prima dell’arrivo della polizia. Le forze dell’ordine stanno comunque continuando la caccia all’uomo. Secondo quanto raccontato dal medico, un uomo sarebbe entrato nell’atrio dell’ospedale con in mano un oggetto simile a un fucile ma “non imbracciato in modo minaccioso”, quindi solo trasportato. Al momento nell’ospedale e nell’area attorno non è stata ritrovata alcuna arma da fuoco. Una volta intervenute le forze dell’ordine tutti gli accessi all’ospedale sono stati presidiati e nessun uomo sospetto è stato avvistato. Le forze dell’ordine tenderebbero anche a escludere l’ipotesi di un tentativo di rapina o un’aggressione.