Attualità

Quelli che… «i musulmani se la sono cercata» per l'attentato a Finsbury Park

finsbury park moschea londra attacco - 15

Il Popolo dell’Internet si interroga sull’attacco alla moschea di Finsbury Park a Londra. È terrorismo o è solo il gesto isolato di un povero pazzo? Il tradizionale sondaggio di Libero sull’argomento non lascia spazio a dubbi. Per molti lettori e commentatori non si tratta di terrorismo ma di esasperazione. Poco importa che un uomo abbia tentato di uccidere persone innocenti. Perché non lo sono: sono musulmani e quindi colpevoli a prescindere.

Finsbury Park: sicuri che sia terrorismo??

La polizia e il sindaco di Londra hanno parlato di un attacco terroristico. In molti ne dubitano. Il motivo? Innanzitutto perché quando sono i musulmani a fare un attentato nessuno vuole parlare di terrorismo islamico. Mentre ora che si sa che l’attentatore non è di religione islamica allora bisogna utilizzare la stessa cautela.
finsbury park moschea londra attacco - 5
In molti commentano la notizia spiegando che se i terroristi islamici sono “matti” non c’è ragione di definire razzista chi lancia un van contro la folla di fedeli musulmani. Al limite è matto anche lui.
finsbury park moschea londra attacco - 4
In realtà succede esattamente l’opposto. Ovvero quando un attacco terroristico viene compiuto da un non musulmano allora si parla di caso isolati, di lone gunner, di persona “con disturbi mentali”. Quando invece gli assassini vengono compiuti in nome dell’ISIS nessuno ha problemi a parlare di terrorismo. Volete un esempio in Regno Unito? L’assassinio della parlamentare Jo Cox durante la campagna per il referendum sull’uscita dalla UE. Thomas Mair era un simpatizzante neonazista ma tutti hanno parlato di “caso isolato” di “squilibrato”. Lo stesso è stato detto per spiegare il gesto di Dylan Storm Roof, suprematista bianco che ha ucciso nove persone a Charleston.
finsbury park moschea londra attacco - 1
C’è però chi è convinto che non si tratti di terrorismo ma solo di “esasperazione”. Un’esasperazione dovuta proprio a “tutti questi islamici”. Insomma le vittime (al momento un morto e otto feriti, tutti musulmani) sono i veri colpevoli. E poi come si fa a parlare di terrorismo se non c’era nessuna organizzazione? Sveglia!

Ha stato i buonisti!1

Altri utenti si divertono a fare ironia sulle manifestazioni con i gessetti colorati. L’unico modo per fermare il terrorismo islamico è fare come l’attentatore di Finsbury Park. Basta con le fiaccolate, basta con il buonismo. È il momento di fargliela vedere a questi musulmani. E intanto “l’Islam fa figli e se la ride”.
finsbury park moschea londra attacco - 6
La colpa è proprio di quelli che invece di invitare all’odio contro i cittadini di religione musulmana si sforzano di spiegare che una cosa è l’ISIS e una cosa è l’Islam.
finsbury park moschea londra attacco - 10
Chi ha convinto gli stati ad alzare bandiera bianca e a non chiudere le frontiere?
finsbury park moschea londra attacco - 11
Per fortuna che c’è qualcuno che reagisce “alla follia dei governanti”. Il popolo passa al contrattacco e la guerra civile (o di religione secondo altre letture) è ormai alle porte.
finsbury park moschea londra attacco - 13
Se un europeo ha reagito è tutta colpa di chi predica l’accoglienza e il rispetto per gli altri mentre lascia che “l’Islam” uccida gli europei.

Dente per dente!

Una vendetta quindi, e per di più una vendetta giusta. In nome della legge del taglione.
finsbury park moschea londra attacco - 14
Chi di furgone ferisce, di furgone perisce. Occhio per occhio, dente per dente. La saggezza popolare della nostra tradizione ci viene in aiuto per interpretare quello che è successo a Finsbury Park.
finsbury park moschea londra attacco - 12
Per fortuna che c’è l’inglese che “fa vendetta”.
finsbury park moschea londra attacco - 3
Finalmente i popoli europei hanno iniziato ad alzare la testa. Magari non sono molto organizzati ma non è che potrebbe essere “un nuovo sistema per combattere il terrorismo”?
finsbury park moschea londra attacco - 2
Peccato ne abbia ammazzato uno solo. Ma considerato che era il suo primo giorno da terrorista vendicatore dobbiamo essere comprensivi.

E se fosse tutta una farsa?

All’improvviso il dubbio atroce. E se fosse tutta una farsa?
finsbury park moschea londra attacco - 8
Voleva uccidere i musulmani fuori dalla moschea e ne ha ucciso uno solo (ferendone altri otto)? Qualcosa non torna.
finsbury park moschea londra attacco - 9
E se fosse tutto un piano dei governanti/banchieri per farci scannare tra di noi? Improvvisamente l’ipotesi del popolo che rialza la testa dopo aver subito le violenze dell’ISIS inizia a vacillare.