Attualità

La figuraccia dei No Mask che in due non riescono a bruciare una mascherina

Ci prova una, poi ci provano in due. Poi due reggono l’accendino e la terza la mascherina. Ma la fiammata catartica non arriva. Sembra una barzelletta rivisitata. Quanti no mask ci vogliono per bruciare una mascherina?

no mask non riescono a bruciare mascherina video manifestazione roma

“Mandate a fuoco quelle c..zo di mascherine!” Dopo aver minacciato di uccidere i medici che fanno i tamponi ai bambini per poi chiedere se ce n’è uno in piazza perché qualcuno si è sentito male ieri i no mask della manifestazione a Roma hanno ancora una volta dato prova del loro innato e involontario talento comico. Una attivista no mask salendo sul palco ha iniziato a parlare, anzi ad urlare, parole piene di pace e amore: “Vedrete le mamme con i lanciafiamme! Pronti ad entrare in parlamento e a sbattervi fuori!”.

 


 

La signora continua con un tono sempre più concitato: “Satanisti! Pedofili! Papa Bergoglio il primo gesuita, VERGOGNA!”. E qui inizia la gag. La donna passa il microfono per prendere un accendino e urlando “Questa la dovete bruciare!” prova a dare fuoco a una mascherina. Ci prova una volta, ma niente. Mentre tenta di nuovo riprende ad urlare. Al terzo tentativo la sua fede inizia a vacillare e chiede aiuto. “Aiutatemi!” Sarà l’accendino il problema? Arriva un’altra nomask per dare conforto e sostegno mentre la prima urla sempre più esagitata “Mandate a fuoco quelle c..zo di mascherine!” Intanto lì sotto i nomask ci si mettono di buzzo buono. In due tengono l’accendino mentre la terza tiene la mascherina. Ma niente, la mascherina ribelle non si piega alla volontà del “popolo pensante” e rifiuta di prendere fuoco. Alla fine con DUE ACCENDINI, in DUE, provano di nuovo. Ma la fiammata catartica non arriva. Sembra una barzelletta rivisitata. Quanti no mask ci vogliono per bruciare una mascherina?

Leggi anche: David Fabbri: il finto prete alla manifestazione a Roma dei negazionisti