Economia

Investire in maniera consapevole in piena emergenza Covid

Investire in maniera consapevole ed efficace diventa fondamentale per evitare di perdere potere di acquisto. Nonostante la crisi economica in cui ci sta trascinando questa Pandemia, infatti, non mancano le opportunità di investimento

fondi comuni investimento

Quello che stiamo attraversando è un periodo storico senza precedenti. Chi pensava di essersi messo definitivamente alle spalle la Pandemia deve ricredersi. I contagi hanno ripreso a correre e i governi di tutta Europa stanno tornando a “chiudere” con danni inevitabili al tessuto economico. Proprio per questo, oggi più che mai, è fondamentale gestire in maniera ottimale il patrimonio e la liquidità.

Investire in maniera consapevole ed efficace diventa fondamentale per evitare di perdere potere di acquisto. Nonostante la crisi economica in cui ci sta trascinando questa Pandemia, infatti, non mancano le opportunità di investimento. Ma come fare per districarsi tra le mille opportunità ed evitare le incognite che, inevitabilmente, accompagnano un periodo così complesso?

Il segreto, se così possiamo dire, è quello di dedicare tempo alla propria formazione. Oggi, infatti, è molto importante formarsi anche in campo finanziario così da poter cogliere le tante opportunità che si possono verificare sui mercati finanziari, così come su quello immobiliare. A questo proposito gli specialisti di Ioinvesto hanno dedicato il mese di Ottobre alla pubblicazione di contenuti gratuiti con lo scopo di accompagnare le persone verso un investimento consapevole.

Il mese della formazione in ambito finanziario

Come abbiamo detto, mai come in questo periodo la formazione gioca un ruolo determinante in ambito finanziario. Comprendere i prodotti più interessanti su cui investire può fare la differenza e permettere di superare indenni la tempesta. Sul web è possibile trovare anche contenuti gratuiti di altissima qualità da cui è possibile partire per entrare da protagonisti nel mondo degli investimenti.

Ne sono un esempio i tanti video pubblicati sul canale youtube di Ioinvesto dove sono stati trattati gli argomenti più differenti tra cui quello relativo alla scelta tra mutuo e affitto, quello relativo agli investimenti in Etf e ai piani di accumulo.


Insomma i video hanno lo scopo di rispondere ad alcuni dei dubbi più comuni nella mente delle persone che si trovano a dover investire il proprio capitale in un momento storico particolarmente complicato ma, non per questo, meno ricco di opportunità.

Investitore Consapevole: come gestire il portafoglio titoli in autonomia

Oltre ai tanti contenuti gratuiti gli specialisti di IoInvesto hanno messo a punto un vero e proprio percorso di formazione che permetterà alle persone di poter gestire in maniera completamente autonoma un proprio portafoglio titoli.

Ma come funziona, esattamente, Investitore Consapevole? Per prima cosa va detto che si tratta di un programma formativo a 360 gradi perché, oltre a permettere di acquisire le “nozioni base” per poter padroneggiare i principali strumenti finanziari, permette di imparare a creare una strategia di investimento che sia davvero efficace e porti risultati concreti.

Un altro aspetto molto importante è quello del risparmio. Grazie a Investitore Consapevole, infatti, sarà possibile imparare a risparmiare sui costi di gestione dei prodotti finanziari evitando spese inutili che possono erodere in maniera significativa il margine dei propri rendimenti.

Ma la formazione senza un confronto diretto serve a poco. Per questo gli specialisti di IoInvesto hanno previsto anche un gruppo di studio dove è possibile interagire con i docenti e gli altri corsisti, così da poter risolvere dubbi, problematiche e confrontarsi sulle strategie di investimento. Ma, anche, un webinar live con cui i docenti risponderanno alle domande degli utenti fornendo ulteriori spunti di riflessione e approfondimento.

In definitiva possiamo dire che il corso è rivolto a chiunque voglia approcciarsi al mondo degli investimenti in maniera professionale così da prendere il controllo dei propri soldi evitando di affidarsi ciecamente a banche e intermediari senza sapere nemmeno in cosa siano investiti i propri risparmi.