Attualità

Giuseppe Povia rappa contro Fedez

giuseppe povia dissing fedez - 1

Chi ha detto che il rap è morto? Chi ha detto che non ci sono più i dissing di una volta (no, non quelli che finivano con morti ammazzati) e che la hip hop si è rammollita? Chiunque l’abbia detto non aveva tenuto in considerazione una figura importantissima nel panorama musicale italiano: Giuseppe Povia (in arte “i bambini fanno oh“). Profeta e cantore del gentismo, fustigatore dei bimbiminkia, acerrimo nemico delle lobby gay che a suo dire lo hanno fatto fuori dall’industria musicale e del NWO Povia è diventato da tempo lo zimbello dell’Internet dell’invidia e dell’odio. Ma anche di alcuni famosi rapper italiani.

Povia rappa come fa un piccione

Tra questi Fabri Fibra che in un freestyle ha detto “dammi un coltello e faccio a pezzi Povia“, Marracash che si chiedeva “non so come cazzo si fa ad ascoltare Povia” e in un altro pezzo cantava “meglio povero che Povia” e Fedez colpevole di aver cantato “Sai che sfiga stare in cella insieme ad un fan di Povia“. Tutti pezzi del 2011 e del 2012, ma Povia se ne è accorto solo poco fa, evidentemente. C’è perfino qualcuno che ha raccolto tutti i dissing e ne ha fatto una compilation. A Fedez Povia risponde dicendo “Caro Fedez preferisci stare con un fan Povia mentre sei in cella o con uno sconosciuto al buio che ti mette a pecorella?”.

Dopo tre o quattro anni Povia ha deciso di rispondere per le rime, “dissando” a modo suo i vari rapper “colpevoli” di averlo insultato. Dissing a livello “io sono la gomma e tu la colla” oppure “stupido è chi lo stupido fa” ma a Forrest Povia viene bene solo questo. Tutto perché la figlia di Povia aveva paura che qualcuno gli accoltellasse il papà. Nel suo rap (una specie di Jovanotti sole-cuore-amore de Il mio nome è mai più) melodico Povia ci spiega che lui non fa business con la musica e che i dissing sono la prova che qualcuno non vuole che il suo messaggio possa raggiungere il pubblico e salvarlo dai poteri forti. Del resto si sa che molti rapper americani sono in combutta con gli illuminati e quelli che comandano il Mondo. Dai amici della musica, fate lavorare Povia che ne ha tanto, tanto bisogno.