Attualità

Flappy Marò, il gioco che "tiene vivo il tema" e lotta contro l'India

Dopo Marò Slug e Call of Salveene – Alla ricerca dei Marò ecco che esce un nuovo “videogame” sulla vicenda indiana dei due valorosi militari italiani. Questa volta si tratta di un gioco più semplice e di poche pretese: Flappy Marò che – come spiegano gli autori:

Flappy Marò è un semplice gioco web in stile Flappy. Scopo del gioco è evitare gli ostacoli (che per l’occasione sono bandiere Indiane) e allo stesso tempo vincere la forza di gravità premendo barra spaziatrice (o cliccando sull’area di gioco) con colpetti precisi!

Insomma con una serie di colpetti ben assestati si gioca a salvare i Marò (YAWN). Scopo del gioco è manovrare il faccione di Latorre (o di Girone) per farlo saltare al di là degli ostacoli (le pericolosissime bandiere indiane).

Il Marò Latorre si accinge a superare la prima barriera indian
Il Marò Latorre si accinge a superare la prima barriera indian

Ma è satira? Secondo quanto scrivono gli autori no, anzi è un modo per contribuire a mantenere vivo il tema (e quindi i marò).
 

Questo gioco è un semplice passatempo e va preso per quello che è. Non è nostra intenzione prendere in giro i protagonisti di una vicenda delicata su cui anzi ci sentiamo di esprimere la nostra indignazione.
Crediamo che la disponibilità di giochi di questo tipo sul web possa anzi contribuire a mantenere vivo il tema.

Il gioco non è certamente originale e nemmeno il tema ma la possibilità di confrontare i punteggi degli altri giocatori per scalare la classifica è sicuramente un valore aggiunto (l’unico) di questo videogame a tema Marò. Se invece volete approfondire l’argomento ed essere sempre aggiornati sulle vicende di Latorre e Girone vi consigliamo di abbonarvi al settimanale I nostri Marò, ogni venerdì nelle migliori edicole del Web.

i nostri marò
La copertina dell’ultimo numero de I nostri Marò