Economia

Expo, i numeri dei visitatori: 2 milioni a maggio

Dal 1 maggio, giorno di apertura, a oggi quasi 1,9 milioni di italiani hanno visitato l’Expo tra maggiorenni e minorenni. Per il ponte del 2 giugno saranno poco più di 300 mila i connazionali che approfitteranno della circostanza per una visita ai padiglioni a Rho. Lo fa sapere un comunicato tratto da un’indagine di Federalberghi.  Tra quelli che partiranno per il Ponte 160 mila effettueranno una visita giornaliera, oltre 75 mila pernotteranno almeno una notte (dormendo per il 50% dei casi in albergo, per il 25% in casa di parenti o amici e per un altro 25% in bed and breakfast). I restanti 66 mila sono ancora indecisi se prolungheranno la loro visita oltre le ventiquattro ore.  “Un dato rassicurante – dice Bernabò Bocca di Federalberghi- è il numero di connazionali che hanno già visitato l’Expo e che ammonta a quasi 1,9 milioni tra maggiorenni e minorenni, tendenzialmente in crescita rispetto alla nostra previsione di un mese fa che indicava per l’intera durata della manifestazione un totale di 9 milioni di italiani che ammireranno l’Esposizione Universale”.
 
I VERI NUMERI DI EXPO
Domenica scorsa sul Fatto QUotidiano era uscito un articolo di Gianni Barbacetto in cui si sosteneva che i dati sulle vendite di biglietti di EXPO fanno presagire un flop di visitatori:

Secondo le previsioni, i 24 milioni di visitatori attesi in sei mesi dovrebbero essere raggiunti ipotizzandone circa 100 mila nei giorni feriali, 200 mila il sabato e nei giorni festivi. Anzi, ci sono documenti Expo che formulano previsioni precise, giorno per giorno. Ecco quelle delle prime settimane: 1 maggio, 250 mila; 2 maggio, 180; 3 maggio, 180; 4 maggio, 70; 5 maggio, 70; 6 maggio, 80; 7 maggio, 80. E così via, fino ai 180 mila ipotizzati per ieri 23 e per oggi 24 maggio. Secondo quanto risulta al Fatto Quotidiano, la realtà è inferiore almeno del 30 per cento. Va abbastanza bene il sabato, male la domenica. Gli ingressi sarebbero attorno ai 60 mila nei feriali, circa 140 mila il sabato e non più di 100 mila la domenica. A mettersi le mani nei capelli hanno già cominciato i gestori dei parcheggi e dei ristoranti interni al sito. Sono disperati perché temono di non rientrare delle spese a causa dell’afflusso di pubblico molto più basso de previsto.

In realtà sul sito di Expo la previsione è minore: 20 milioni di visitatori. In ogni caso è importante sottolineare in primo luogo che Federalberghi ne prevede 9, mentre, se continua a questo ritmo (2 milioni al mese) si arriverà a 12.