Attualità

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 13 gennaio

Dopo i 14.242 nuovi positivi e 616 decessi la situazione aggiornata dei contagi Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 15.774 positivi e 507 decessi. Sono stati effettuati 175.429 tamponi. Il tasso di positività scende rispetto a ieri del -1,1%: è il 9,0%

bollettino protezione civile oggi coronavirus 13 gennaio

Dopo i 14.242 nuovi positivi e 616 decessi la situazione aggiornata dei contagi Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 15.774 positivi e 507 decessi. Sono stati effettuati 175.429 tamponi. Il tasso di positività scende rispetto a ieri del -1,1%: è il 9,0%. Scendono i pazienti in terapia intensiva: oggi sono 57 in meno rispetto a ieri. Anche i ricoveri sono in diminuzione di 187

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 13 gennaio

Quanti contagi nelle regioni oggi: nel Lazio 1.612 casi positivi e 41 decessi; in Veneto 1.884 nuovi casi e 91 decessi; in Puglia 1.082  positivi per una incidenza del 10,58%, in calo rispetto al tasso di positività del 12% di ieri con 1.261 casi. Oggi, inoltre, sono stati registrati 15 decessi, in forte calo rispetto ai 42 di ieri. I nuovi casi sono stati individuati 435 in provincia di Bari, 92 in provincia di Brindisi, 217 nella provincia BAT, 118 in provincia di Foggia, 104 in provincia di Lecce, 110 in provincia di Taranto; 5 riguardano residenti fuori regione, mentre 1 caso è di provincia di residenza non nota. In Toscana 507 nuovi casi  su 10.258 tamponi molecolari, 11 morti e 393 guariti.  Nelle ultime 24 ore risultano effettuati anche 4.792 tamponi antigenici rapidi, mentre i positivi rispetto ai nuovi casi testati raggiungono il 13,6%. Migliora ancora la situazione complessiva negli ospedali: i ricoverati nelle aree Covid scendono a 878 (-32), a fronte pero’ di 140 pazienti in terapia intensiva (+3). Dall’inizio dell’emergenza sono 126.140 i casi accertati, 113.398 le guarigioni e 3.916 i decessi. Secondo quanto riscontrato dalle aziende sanitarie, in fase di monitoraggio, crescono i malati con sintomi lievi in isolamento domiciliare (7.948, +135), mentre sono in flessione le persone che, a seguito di contatti con casi infetti, sono state poste in sorveglianza attiva (11.897, -262).

bollettino protezione civile oggi coronavirus 13 gennaio 1

 

In Basilicata 72 positivi nei comuni di Picerno (22), Matera (8), Potenza e Lavello (6). Nella stessa giornata sono decedute 3 persone e sono state registrate 52 guarigioni. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 94: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di malattie infettive, 31 in pneumologia, 7 in medicina d’urgenza e 4 in terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Mlmalattie infettive e 7 in pneumologia dell’ospedale Madonna delle Grazie. D’all’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 196.701 tamponi, di cui 182.278 risultati negati. In Alto Adige 484 positivi e 5 decessi. Resta sopra soglia 10.000 il numero di altoatesini in quarantena (10.595). In lieve calo i ricoveri: quelli nei normali reparti ospedalieri da 222 a 212, nelle cliniche private da 158 a 153 e in terapia intensiva da 25 a 23. Nelle ultime 24 ore sono 480 i positivi nelle Marche riscontrati nel percorso nuove diagnosi: 216 in provincia di Ancona, 121 in provincia di Macerata, 81 in provincia di Pesaro-Urbino, 27 in provincia di Fermo, 17 in provincia di Ascoli Piceno e 18 fuori regione. In Abruzzo 314 nuovi contagi su 2.517 tamponi eseguiti. Del totale dei casi positivi, 11.582 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+56 rispetto a ieri), 8.366 in provincia di Chieti (+142), 7.752 in provincia di Pescara (+60), 10.152 in provincia di Teramo (+48), 325 fuori regione (+7) e 162 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. I decessi di oggi sono 9, tre dei quali risalenti ai giorni scorsi ma comunicati solo oggi dalle Asl.  Sono 468 pazienti (-10 rispetto a ieri) i ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 40 (+2 rispetto a ieri con 5 nuovi ricoveri) i pazienti in terapia intensiva