Attualità

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi e i dati della Protezione Civile per il 18 ottobre

La situazione dei  contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 10.925 casi e 47 decessi di ieri

bollettino protezione civile coronavirus italia oggi covid 18 ottobre 1

La situazione dei  contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 10.925 casi e 47 decessi di ieri: 11.705 casi e 69 decessi. I tamponi sono stati 146 mila, in calo di circa 20 mila rispetto a ieri.

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi e i dati della Protezione Civile per il 18 ottobre

I contagi ripartiti regione per regione: in Veneto si registra l’aumento più alto di casi Covid in questa seconda ondata del virus, con 800 nuovi contagiati in 24 ore.  Si contano anche 9 decessi, che portano il dato dei morti a 2.256. Schizza verso l’alto il numero dei ricoveri: sono 467 oggi le persone nei reparti non critici, 44 più di ieri, e 52 i pazienti in terapia intensiva (+2). Sono in calo invece i soggetti in isolamento domiciliare, 13.809 (-442), dei quali 5.0103 positivi. Record di nuovi casi Covid-19 in Alto Adige: sono 171 su 1.979 tamponi esaminati. Il numero complessivo delle persone testate positive al coronavirus sale a 4.819. Leggera crescita dei pazienti affetti da Covid-19 ricoverati in ospedale, per un totale di 74, di cui 7 necessitano di terapia intensiva. Nuovo picco di positivi nelle Marche, nelle ultime 24ore ne sono stati rilevati 204: 86 in provincia di Macerata, 60 in provincia di Ancona, 25 in provincia di Pesaro Urbino, 14 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 10 fuori regione. Nuovo record di contagi in Abruzzo: sono 221 i nuovi casi accertati nelle ultime ore. Il dato – il più alto registrato dall’inizio dell’emergenza – supera anche quello del 15 ottobre (203). I nuovi casi sono emersi dall’analisi di 3.718 tamponi, altro numero record. Del totale, 76 riguardano l’Aquilano, 75 il Pescarese, 34 il Chietino e 33 il Pescarese, mentre per tre sono in corso verifiche sulla provenienza. Dei nuovi pazienti, la più giovane è una bimba di 4 mesi e il più anziano ha cento anni. Si registra un decesso recente, un 60enne della provincia dell’Aquila: il bilancio delle vittime sale a 494. Gli attualmente positivi sono 2.513. In ospedale sono ricoverate 183 persone, di cui 13 in terapia intensiva. Tra le località con più nuovi casi vi sono L’Aquila (27), Montorio al Vomano (15), Avezzano (12) e Teramo (7).  In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 236.641 soggetti per un totale di 238.747 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati piu’ test). Le persone risultate positive al coronavirus sono 2.761 (+78 rispetto a ieri), quelle negative 233.880. Sono 1.198 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nel Lazio su 23mila tamponi effettuati. Questo numero di nuovi casi non e’ tutto riferito alle ultime 24 ore, perche’ vi comprende anche 197 recuperi di ritardate notifiche nelle ultime 48 ore, in particolare nella Asl di Frosinone). Quanto ai decessi, sono 6, mentre i guariti 49.  Sono 6.096 i casi di positivita’ al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unita’ di crisi regionale si registrano 230 nuovi casi, 113 rilevati attraverso attivita’ di screening e 117 da sospetto diagnostico. Si registrano due decessi, una donna di 78 anni residente nel nord Sardegna e una di 92 anni della Citta’ Metropolitana di Cagliari. Le vittime sono in tutto 174. In totale sono stati eseguiti 228.705 tamponi con un incremento di 1.911 test rispetto all’ultimo aggiornamento. Sono invece 208 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+16 rispetto al dato di ieri), mentre e’ di 29 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.159. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.488 (+20) pazienti guariti, piu’ altri 38 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 6.096 casi positivi complessivamente accertati, 998 (+70) sono stati rilevati nella Citta’ Metropolitana di Cagliari, 864 (+55) nel Sud Sardegna, 484 (+32) a Oristano, 909 (+15) a Nuoro, 2.841 (+58) a Sassari.

 

Leggi anche: DPCM oggi 18 ottobre: cosa chiude e quali sono le misure