Attualità

Bollettino Coronavirus in Italia oggi: i dati della Protezione Civile per l’8 ottobre

L’aggiornamento sui contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 3.678 contagiati, 31 morti e 1204 guariti di ieri: 4458 casi e 22 decessi

bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 8 ottobre 1

L’aggiornamento sui contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 3.678 contagiati, 31 morti e 1204 guariti di ieri: 4458 casi e 22 decessi. Sono stati effettuati 128.098 tamponi.

Bollettino Coronavirus in Italia oggi: i dati della Protezione Civile per l’8 ottobre

I nuovi casi suddivisi nelle regioni: nelle Marche i positivi sono 66: 24 in provincia di Fermo, 20 in provincia di Ascoli Piceno, 11 in provincia di Macerata, 6 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Pesaro Urbino e 2 fuori regione”. Lo comunica la Regione Marche. ”Questi casi comprendono 16 soggetti sintomatici, 16 contatti in ambito domestico, 10 contatti stretti di casi positivi, 4 rientri dall’estero (Romania, Albania, Svizzera), 4 casi riscontrati dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, 2 rientri da altra regione, 5 casi riscontrati in ambiente di vita/divertimento, 1 caso rilevato in ambiente lavorativo e 8 casi in fase di verifica”. In Veneto nuovo balzo di nuovi casi ben 491 nelle ultime 24 ore. A pesare nei dati di oggi è soprattutto un cluster che interessa lo stabilimento Fincantieri di Venezia e un centro diurno per disabili vicentino. Tre i decessi registrati nelle ultime 24 ore. In Basilicata 22 positivi: i casi riguardano una persona residente a Melfi, 4 persone residenti a Brienza, 2 persone residenti in Puglia e li’ in isolamento, una persona residente ad Aliano, 2 persone residenti a Lagonegro, una persona residente a Lauria, 2 persone residenti a Sant’Arcangelo, una persona residente a Tramutola, 5 persone residenti a Bernalda, una persona residente a Policoro e due persone residenti rispettivamente a Matera e a Potenza. Sono 35 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: al San Carlo di Potenza 18 persone – tra cui un guarito in attesa di dimissioni – si trovano nel reparto di malattie infettive, 11 nel reparto di pneumologia e una nel reparto di medicina d’urgenza; al Madonna delle grazie di Matera 5 persone – tra cui una guarita in attesa di dimissioni – si trovano nel reparto di malattie infettive. In Abruzzo 68 nuovi contagi. Anche oggi il territorio conta un decesso: una 97enne della provincia de L’Aquila (i decessi complessivi salgono a 486). A crescere anche il numero dei pazienti in terapia intensiva dove si trova una persona in piu’ rispetto a ieri: 7 i ricoverati. In ospedale si trovano 90 persone (+2), mentre sono 1.055 (+51) le persone in isolamento domiciliare. Del totale dei casi positivi, 728 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+20 rispetto a ieri), 1.126 in provincia di Chieti (+8), 1987 in provincia di Pescara (+11), 892 in provincia di Teramo (+24), 37 fuori regione (invariato) e 13 (+5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. In Toscana 339 casi , zero decessi e 20 guarigioni nelle ultime 24 ore. I nuovi contagi accertati 24 sono legati alla Rsa di Greve in Chianti, 5 a rientri dall’estero, mentre il 37% della casistica e’ collegato a un precedente caso. Nell’ultima giornata viene registrato, inoltre, un nuovo incremento dei ricoverati in area Covid: complessivamente sono 159 (+8), anche se quelli in terapia intensiva scendono a 27 (-1 rispetto a ieri). In Lombardia 683 casi e un decesso. In Calabria 16 contagi oggi su 2.001 tamponi effettuati. Un paziente risulta ricoverato in terapia intensiva a Catanzaro. Resta alto il numero dei contagi in Emilia-Romagna. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 36.638 casi di positività, quindi 184 in più rispetto a ieri, su quasi 11.700 tamponi eseguiti. Dei nuovi casi, 71 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Purtroppo, anche oggi si registra un decesso nel territorio emiliano-romagnolo: un uomo di 82 anni, in provincia di Parma. Prosegue, poi, l’attività di controllo e prevenzione: sul totale dei nuovi casi, 68 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 89 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 757 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 9.925 tamponi. Il totale dei casi in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 16.464, mentre sono 654.892 i tamponi complessivamente esaminati. L’Unità di crisi della Regione Campania comunica che è stato registrato un nuovo decesso legato al coronavirus in Campania, con il totale dei deceduti che sale a 470. Sono 149 i nuovi guariti, per un totale di 7.044 guariti. Nel Lazio  359 casi – di questi 144 a Roma – 6 i decessi e 81 i guariti

Leggi anche: COVID-19: la stretta per evitare il Lockdown 2