Attualità

Bollettino Coronavirus in Italia oggi: i dati della Protezione Civile per il 5 ottobre

Dopo i  2578 casi e 18 decessi di ieri l’aggiornamento sulla diffusione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 2257  casi e 16 decessi

bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 5 ottobre 1

Dopo i  2578 casi e 18 decessi di ieri l’aggiornamento sulla diffusione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 2257  casi e 16 decessi. Sono stati effettuati 60.241 tamponi.  In forte crescita i ricoveri: 200 in piu’ in regime ordinario (ieri +82), il cui totale balza cosi’ a 3.487, mentre le terapie intensive sono 20 in piu’ (ieri +6), e sono 323 in tutto

Bollettino Coronavirus oggi in Italia: i dati della Protezione Civile per il 5 ottobre

La suddivisione dei casi regione per regione: nelle Marche 22 positivi rilevati nnelle ultime 24 ore: sette in provincia di Fermo, sei in provincia di Ascoli Piceno, quattro in provincia di Ancona, tre in provincia di Macerata, uno in provincia di Pesaro Urbino e uno fuori regione. I nuovi casi di contagio comprendono sei soggetti sintomatici, tre contatti in ambito domestico, due contatti stretti di casi positivi, tre rientri dall’estero (Albania, Romania, Pakistan), uno riscontrato dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, due dallo screening nel percorso sanitario, due da quello effettuato in ambito comunitario/assistenziale, uno caso registrato in ambiente di vita/divertimento e due casi sono in fase di verifica. In Alto Adige 17 nuovi casi. I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri restano 21, mentre nessuno è in terapia intensiva. In Veneto 230 nuovi positivi. Non ci sono nuovi decessi. I ricoverati salgono di 4. In Basilicata 28 positivi. 32 sono i ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera (due sono in terapia intensiva). In Lombardia sono 251 i nuovi positivi in Lombardia (di cui 44 ‘debolmente positivi’ e 1 a seguito di test sierologico), a fronte di 8.075 tamponi effettuati per una percentuale pari al 3,1%. Due sono le persone decedute. I guariti e i dimessi sono 78, 2 i casi in terapia intensiva e 9 i ricoverati non in terapia intensiva. In Abruzzo 30 nuovi casi di coronavirus accertati. Si registra un decesso , una 97enne di Pescara: il bilancio delle vittime sale a 482. Tra le località con più nuovi casi vi sono Castel di Sangro (L’Aquila), Pescara, Teramo, Avezzano, Colonnella e Torrevecchia Teatina. Gli attualmente positivi (+24 rispetto a ieri) arrivano a 1.017: 72 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 7 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva. In Emilia Romagna  167 casi: cè un altro decesso, una donna modenese di 84 anni “affetta da patologie pregresse”. Aumentano (+92 rispetto a ieri, 5.046 in tutto) anche i casi effettivi, cosi’ come le persone in isolamento a casa, in tutto 4.822 (+91). Invariato invece rispetto a ieri il numero dei pazienti in terapia intensiva, 11 in totale, 213 (+1) quelli in altri reparti Covid

 

Leggi anche: I nuovi divieti e le multe nel DPCM per la seconda ondata di COVID-19